Connettiti con noi

Hanno Detto

Dionisi: «Berardi domani non ci sarà. Un onore esordire in Serie A con il Sassuolo»

Pubblicato

su

Alessio Dionisi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro l’Hellas Verona

Alessio Dionisi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro l’Hellas Verona.

OBIETTIVI – «Il primo è quello di dare continuità a ciò che è stato fatto negli anni precedenti. Fermo restando che ogni stagione è diversa da un’altra. Abbiamo giocatori nuovi ma vogliamo confermarci. Questo è molto difficile».

VERONA – «Il Verona sarà un ostacolo doppio, rispetto alla scorsa stagione ci sarà il pubblico e questo farà la differenza. Speriamo che possa esserci tutto l’anno. Sarà uno stimolo in più per noi, troveremo una squadra che vorrà far vedere di essere al top davanti ai propri tifosi. L’Hellas ha le armi per metterci in difficoltà e individualità importanti. Conosciamo i loro giocatori, rispetto molto i nostri avversari. Dovremo essere bravi a difenderci, poi attaccheremo e dovremo sfruttare le nostre occasioni».

ASSENTI – «A parte chi non si è allenato negli ultimi giorni non ci sarà Kyriakopoulos squalificato e neanche Bourabia. Spero che rientri nella prossima. Non ci sarà neanche Berardi che ha preso una botta al piede».