Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Juric: «Futuro? Sono in difficoltà, voglio parlare con Setti»

Pubblicato

su

Juric

Ivan Juric, allenatore del Verona, ha parlato alla vigilia della gara contro il Crotone: le sue dichiarazioni in merito al futuro

Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Crotone. Le sue parole.

FUTURO«Le ultime volte ho sempre risposto ‘devo parlare col presidente’. È giusto trovarci per vedere cosa fare, se sarà un programma triennale, annuale: tutto quello che bisogna fare sul serio. Riguardo alle mie ultime dichiarazioni: sono rimasto così. Io, come l’anno scorso, voglio parlare con la società: in questo momento non l’abbiamo ancora fatto. È passato molto tempo, e il tempo per parlare di questi argomenti c’era. Quella sera eravamo a cena e abbiamo parlato di tutto, sicuramente non di pianificazione».

COSA SERVE PER RESTARE A VERONA«Non sono quello che deve parlare, non funziona così nel calcio. È l’altra parte che parla. Nel primo anno era ‘non abbiamo possibilità, non possiamo comprare nessuno a parte Rrahmani’: ci siamo messi a lavorare con grande chiarezza, l’importante è essere chiari. Io alleno, poi posso dare dei consigli, ma le idee non partono da me. Io poi mi sono creato il film: che con il lavoro, con i miglioramenti, potessimo raggiungere questo grande sogno, che è l’Europa. Oggi è l’anniversario dello Scudetto, e il mio sogno era porta l’Hellas in Europa. Sono in grande difficoltà sulle domande sul futuro».

Advertisement