Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Ribalta: «Parma grande club. Non siamo ancora in Serie B»

Pubblicato

su

Foto Parma Calcio

Javier Ribalta si è presentato nelle vesti di managing director sport del Parma: le sue dichiarazioni in conferenza stampa

Javier Ribalta si è presentato nelle vesti di managing director sport del Parma. Le sue dichiarazioni in conferenza stampa.

PROGETTO – «Ringrazio il Presidente per l’opportunità, perché per me come ha detto lui il Parma è un grande club. E’ un club che vuole costruire qualcosa di importante. Io penso che sia una grande opportunità per tutti. Ho visto un progetto a lungo termine e per quello ho deciso di sposarlo. Ho girato parecchio come avrete visto dal mio curriculum, ho girato tanti paesi e sono stato in Italia tanti anni. Per me in questo momento è molto importante capire come il club è strutturato».

SERIE B – «Ancora la retrocessione non è avvenuta. Dobbiamo pensare a giocare lunedì, dobbiamo pensare a finire la stagione con dignità per rispetto dei nostri tifosi e per la nostra maglia. Abbiamo il dovere di finire bene. Io sono arrivato dieci giorni fa, sto sfruttando questo tempo per conoscere tutto: giocatori, allenatore, club in generale. Siamo in un momento di valutazione, non posso dire in concreto che cambi verranno fatti per la prossima stagione. Sono appena arrivato, sono stati giorni di conoscenza e sto ancora facendo delle valutazioni, poi è chiaro che più avanti andranno prese delle decisioni. E’ chiaro che bisogna essere realisti e la retrocessione è una possibilità chiara. Adesso per me è un momento di conoscere i valori che abbiamo nel club. Io posso avere in testa come vorrei strutturare il club nella parte sportiva, però devo capire i valori che abbiamo, se sono utili e se possiamo sfruttarli o meno. Oggi abbiamo un allenatore e dobbiamo ancora giocare delle partite, non è giusto che io parli di altre persone che non sono nel club, che potrebbero arrivare oppure no. Per rispetto a loro preferisco conoscerli e valutarli alla fine del campionato».

Advertisement