Coppa America, il Paraguay batte il Brasile ai calci di rigore

© foto www.imagephotoagency.it

La Coppa America sta rivelando molte sorprese e dopo l’uscita di scena di una delle nazionali favorite come l’Argentina, è toccato anche al Brasile subire la stessa sorte. A mettere ko la nazionale di Menezes sono stati i calci di rigore così come era accaduto per la squadra di Leo Messi. Il Brasile può mangiarsi le mani perchè nel corso della partita Julio Cesar non è mai impegnato e l’attacco spreca delle occasioni clamorose. Inoltre il portiere del Paraguay Villar è in stato di grazia e chiude ogni varco concesso dalla propria difesa. Nei tempi supplementari arriva la doppia espulsione di Lucas Leiva per il Brasile e di Alcaraz per il Paraguay per gli sviluppi di una rissa poi placata. Ai calci di rigore la squadra verdeoro è disastrosa non riuscendo a segnare nemmeno una vola: Elano, Thiago Silva, Andre Santos e Fred non trovano la rete e al Paraguay bastano due rigori forti e centrali per conquistare la semifinale.