Coric già pazzo di Roma: «De Rossi è incredibile e questo club è grande»

Iscriviti
Ante Coric
© foto Ante Coric

Ante Coric, arrivato da qualche settimana a Roma, si è già calato al meglio nell’ambiente giallorosso

Il croato Coric è uno dei fiori all’occhiello della campagna acquisti della Roma condotta da Monchi. Il giovane calciatore è partito con la squadra per la tourneè americana e, dagli Stati Uniti d’America, si è così raccontato al sito ufficiale del club: «In questo momento, il semplice fatto di far parte della squadra è un piacere, perché sono giovane e ho tempo per inserirmi al meglio. Ma se avrò la possibilità di giocare in queste partite e di mostrare quello di cui sono capace, sarà ancora meglio, per me e per tutti quelli che hanno avuto fiducia nelle mie capacità».

Ante, quindi, racconta la sua impressione sul club: «Ho già avuto un piccolo assaggio di quello che significa giocare per questo club e sono rimasto colpito dal grande numero di tifosi che è venuto a vederci nelle gare contro Latina e Avellino. A essere sincero, sono rimasto un po’ sorpreso. In Croazia nessuno viene ad assistere alle amichevoli. Non fa che confermare la grandezza di questo club». Poi il focus si orienta su De Rossi e Dzeko«Quando vedi Daniele De Rossi e la sua abilità nel passare il pallone, non puoi che imparare qualcosa. Quando credi che il pallone sia perso, dal nulla Daniele riesce a creare un’occasione con un passaggio meraviglioso. È incredibile. Poi c’è Edin Dzeko. Se gli dai la palla, lui riesce a tenerla, oppure si gira e segna. Gioca ad un livello altissimo e questo ti stimola, ti motiva e ti dà l’occasione per imparare qualcosa di nuovo».