Crotone-Udinese 0-3: pagelle e tabellino

jankto udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Crotone-Udinese, 15ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

CrotoneUdinese 0-3, tutto troppo facile per gli uomini di Oddo una volta sbloccato il risultato: primo tempo soporifero ravvivato solo nel finale dal vantaggio di Jankto, il centrocampista bianconero si è ripetuto in avvio di ripresa perfettamente servito dall’intuizione di Lopez. Chiude Lasagna per il tris definitivo: malissimo il Crotone sia in fase difensiva che in quella propositiva, lo scontro diretto in chiave salvezza se lo aggiudica con merito l’Udinese, che ha messo in campo più qualità, determinazione e capacità di incidere a livello complessivo ed individuale.

Crotone-Udinese 0-3: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 41′ Jankto, st 8′ Jankto, 21′ Lasagna

Crotone (4-4-2): Cordaz 5.5; Sampirisi 5, Simic 5, Ceccherini 5, Pavlovic 5.5; Rohden 5 (14′ st Stoian 5.5), Barberis 5.5, Mandragora 5, Nalini 6 (6′ st Simy 5.5); Trotta 5, Tonev 6 (33′ st Aristoteles 6). A disposizione: Festa, Suljic, Faraoni, Cabrera, Viscovo, Martella, Crociata, Ajeti. Allenatore: Davide Nicola

Udinese (3-5-2): Bizzarri 6; Angella 5.5 (24′ st Nuytinck 6), Danilo 6.5, Samir 7; Widmer 6, Fofana 6, Barak 7, Jankto 7.5, Adnan 6; Maxi Lopez 7 (19′ st Perica 6), Lasagna 7 (37′ st De Paul 6). A disposizione: Scuffet, Matos, Bajic, Ingelsson, Larsen, Borsellini, Bochniewicz, Ewandro, Balic. Allenatore: Massimo Oddo

ARBITRO: Davide Massa di Imperia

CROTONE – IL MIGLIORE

Nalini 6: Deve lasciare il campo in avvio di ripresa perché non al meglio della condizione fisica, ma nella prima frazione è l’unico a rendersi effettivamente pericoloso e lo fa con una soluzione individuale: punta Angella e lo lascia sul posto, poi il tiro all’angolo opposto e la gran parata di Bizzarri, sul risultato di 0-0. Magari sarebbe andata diversamente.

CROTONE – IL PEGGIORE

Rohden 5: Difficile quest’oggi individuare un peggiore in campo tra le deludenti prestazioni individuali in casa Crotone: il centrocampista svedese, interprete di discreta qualità e garantita costanza, incappa nella classica giornata da dimenticare. Evidenti i suoi errori in disimpegno e nella costruzione della manovra, sbaglia tutto e complica ulteriormente il già contorto palleggio crotonese: Nicola lo richiama in panchina e si gioca il tutto per tutto – senza esito favorevole – con Stoian.

UDINESE – IL MIGLIORE

Jankto 7.5: Prestazione super del centrocampista bianconero: è il più lesto di tutti a raccogliere il tap-in vincente in occasione del vantaggio bianconero, abile a finalizzare la bella azione orchestrata dall’asse Lopez-Lasagna. Pronti via e nella ripresa tramuta in gol il perfetto assist di Lopez, eccellente la soluzione ad incrociare, potenza e precisione che non lasciano scampo a Cordaz. Chirurgico.

UDINESE – IL PEGGIORE

Angella 5.5: Dei tre difensori risulta essere quest’oggi il più puntabile dagli avversari: se ne accorge Nalini che nel primo tempo lo lascia sul posto in un paio di occasioni, una su tutte quando è Bizzarri a salvare l’Udinese. Meglio nel secondo tempo grazie alla crescita di consapevolezza generale, pericoloso in area avversaria su due situazioni di calcio d’angolo.

Crotone-Udinese: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Assolo Udinese e piena conferma del risultato scaturito nel finale della prima frazione: raddoppio di Jankto, ancora lui, poi il tris di Lasagna. Di Lopez e Barak i rispettivi assist. Crotone non pervenuto, nella ripresa come nei primi quarantacinque minuti, impreciso e poco determinato.

48′ – Fischio finale: Crotone-Udinese 0-3!

47′ – Conclusione ravvicinata di Simy: palla alle stelle

45′ – Tre minuti di recupero sanciti da Massa

42′ – Anche Barak vicino al gol sull’assist di De Paul: esterno della rete

39′ – Subito De Paul: spunto centrale e conclusione, palla appena alta sulla traversa della porta difesa da Cordaz

37′ – Ultimo cambio per Oddo: De Paul per Lasagna

36′ – Jankto cerca la tripletta: si porta il pallone sul destro e conclude con potenza, palla alta

33′ – Ultima sostituzione in casa Crotone: Nicola sceglie Aristoteles, fuori Tonev

29′ – Egoista Adnan nell’occasione: tiro tra le braccia di Cordaz quando c’erano due compagni meglio appostati da servire

26′ – Interessante punizione di Pavlovic, manca un accorrente per il comodo tap-in

24′ – Oddo cambia ancora: fuori Angella, in campo Nuytinck

21′ – TRIS UDINESE! Barak riceve in profondità e trova Lasagna in condizione migliore per calciare in porta, lo serve e per il centravanti è un gioco da ragazzi depositare in rete!

19′ – Sostituzione Udinese: Perica per Lopez

16′ – Prima Fofana, poi ancora Angella sul seguente calcio d’angolo

14′ – Corner di Jankto e testa di Angella: palla a lato. Nel Crotone Stoian per un deludente Rodhen

12′ – Crotone che ora fatica a reagire, innanzitutto sul piano psicologico

8′ – RADDOPPIO UDINESE! Super Jankto! Assist perfetto di Lopez, è ancora lui a propiziare la rete dell’Udinese, eccellente poi la soluzione del centrocampista bianconero, abile ad incrociare il tiro e trovare una soluzione potente e precisa!

7′ – Subito una conclusione di Simy: palla alle stelle. Ribaltamento di fronte e gran tiro di Lasagna: palla alta sulla porta difesa da Cordaz

6′ – Nel Crotone Simy per Nalini, non al meglio della condizione.

5′ – Tonev dalla media distanza senza troppe pretese

4′ – Progressione di Lasagna e scarico per Lopez, che a sua volta serve l’accorrente Barak: assist appena impreciso che vanifica una grande chance per il raddoppio

1′ – Si riparte dagli stessi ventidue del fischio d’inizio: via alla ripresa di Crotone-Udinese

SINTESI PRIMO TEMPO – Frazione di gara dallo spettacolo a dir poco rivedibile: la sagra dell’errore nelle costruzioni delle rispettive manovre, gioco spesso fermo, ne viene fuori una contesa di basso livello. Un’occasione per il Crotone con Nalini, poi l’improvviso vantaggio dell’Udinese nell’unica occasione buona: la confezionano Lopez e Lasagna, la finalizza Jankto.

47′ – Intervallo: Crotone-Udinese 0-1

45′ – Due minuti di recupero stabiliti da Massa

43′ – Cordaz in difficoltà nell’allontanare un cross di Widmer dalla destra

41′ – UDINESE IN VANTAGGIO! Segna Jankto! Azione rapida dell’Udinese per vie centrali, bravi stavolta Lopez e Lasagna a trovarsi grazie all’ottimo colpo di tacco dell’argentino, Cordaz si oppone alla battuta di Lasagna ma nulla può sul seguente tap-in del centrocampista!

40′ – Sponda di Lopez per Jankto: tiro strozzato

39′ – Bella discesa di Widmer ma pallone arretrato per gli attaccanti, ancora colpevoli di scarsa intesa nei movimenti e quindi nella lettura delle situazioni

37′ – Bel cross di Barak: identico il movimento di Lopez e Lasagna, nessuno dei due però verso il pallone

36′ – Sugli sviluppi del seguente corner spara alto Rohden

35′ – Prima vera occasione della partita: Nalini punta un incerto Angella e lascia andare un diagonale potente e preciso, gran parata di Bizzarri che si salva in corner

32′ – Uno-due Jankto-Lopez in velocità palla a terra, cross seguente del centrocampista bianconero ben gestito dalla retroguardia crotonese

29′ – Si cercano Maxi Lopez e Lasagna, spezza la trama Ceccherini, seppur con un intervento non pulito

27′ – Lopez protesta per un episodio in area calabrese: petto dell’attaccante e colpo di braccio di Simic, il pallone però aveva prima toccato il corpo del difensore

23′ – Tanti errori nella costruzione delle rispettive manovre: ora è Rohden a sbagliare

22′ – Adnan anticipa Simic sugli sviluppi di un’insidiosa punizione: nulla di fatto sul seguente corner

18′ – Avvio di gara molto spezzettato: gioco fermo in più di un’occasione, ne risentono notevolmente i ritmi complessivi

14′ – Sbaglia Angella in disimpegno, ne approfitta Tonev il cui tiro-cross si spegne sull’esterno della rete

13′ – Problemi per Tonev da una parte e Lasagna dall’altra, caduto male dopo un contrasto di gioco: entrambi pare possano riprendere la gara

8′ – Bella trama dell’Udinese sulla sinistra e colpo di testa di Lasagna, troppo debole però per impensierire Cordaz

7′ – Tonev dalla distanza: soluzione coraggiosa, blocca Bizzarri

5′ – Rohden per Nalini per Tonev: tutto di prima intenzione, l’attaccante manca l’impatto con la palla da ottima posizione

4′ – Conclusione di Barak, risposta di Cordaz

3′ – Friulani che provano a gestire il palleggio, Crotone per ora attendista

1′ – Via a Crotone-Udinese: fischio d’inizio!

In palio allo Scida punti pesanti in chiave salvezza: allo stato dell’arte Crotone e Udinese – appaiate in classifica a quota 12 punti, i friulani devono recuperare la sfida dell’Olimpico sul campo della Lazio – distano due sole lunghezze dal terzultimo posto. L’occasione dunque è di quelle ghiotte, chiaro l’obiettivo non solo di guadagnare punti ma contestualmente di sottrarli ad una diretta concorrente per l’obiettivo salvezza. Tra pochi minuti via alla cronaca live con gli aggiornamenti su Crotone-Udinese. Solo conferme per quanto riguarda le scelte di mister Oddo: sarà ancora 3-5-2 con Angella ad ultimare la linea difensiva con Danilo e Samir, c’è Fofana in mediana, spazio al nuovo tandem offensivo composto da Lasagna e Maxi Lopez, entrambi lanciati dopo la panchina – in luogo di Perica – nella sfida con il Napoli, la prima di Massimo Oddo al timone dell’Udinese. Novità in casa Crotone: non gioca Simy, avanza Tonev al fianco di Trotta, spazio a Nalini sulla corsia sinistra con Rohden impiegato sul versante destro.

Crotone-Udinese: formazioni ufficiali

Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Pavlovic; Rohden, Barberis, Mandragora, Nalini; Trotta, Tonev. Allenatore: Davide Nicola

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Angella, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Barak, Jankto, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna. Allenatore: Massimo Oddo

Crotone-Udinese: probabili formazioni e pre-partita

Rientra Simy al fianco di Trotta per comporre il tandem offensivo: Nicola punta su Stoian a loro supporto, come al solito defilato sulla corsia sinistra. Gli esterni difensivi saranno Sampirisi e Pavlovic. Oddo potrebbe confermare il 3-5-2 che ha opposto al Napoli di Sarri: da valutare gli interpreti, in avanti scalpitano sia Lopez che Lasagna, in mediana Jankto. Conferme per quanto concerne il pacchetto difensivo: intoccabili Danilo e Samir, il terzo dovrebbe essere Angella.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Simy. Allenatore: Davide Nicola

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Angella, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Barak, Jankto, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna. Allenatore: Massimo Oddo

Queste le considerazioni espresse in conferenza stampa dall’allenatore dell’Udinese Massimo Oddo alla vigilia del match dello Scida: «Ho le idee molto chiare sulla partita che dobbiamo andare a fare domani, ma no so ancora chi scenderà in campo. E questo è un fattore positivo perchè questo vuol dire che tutti i ragazzi stanno bene e stanno dimostrando le proprie qualità. Abbiamo provato a fare punti anche con il Napoli, ma non ci siamo riusciti. Ogni partita infatti, mette in palio 3 punti. Il Crotone è una squadra ostica, soprattutto in casa; dobbiamo essere concentrati. In settimana abbiamo giocato una buona partita contro il Periogia in Coppa Italia ma quello che ci deve far riflettere sono i 3 gol presi, più gli 8 gol fatti. Il Crotone è una squadra che ha messo in difficoltà molte squadre, bel organizzata e che non lascia spazio».

Crotone-Udinese: i precedenti del match

Un precedente nella massima serie tra Crotone e Udinese, quello disputato nella scorsa stagione, prima storica partecipazione dei calabresi alla tanto agognata Serie A: vittoria dei padroni di casa con il minimo scarto, un 1-0 vitale nella clamorosa rincorsa centrata dagli uomini di Nicola, valsa poi l’insperata salvezza.

Crotone-Udinese: l’arbitro del match

Dirige il fischietto classe 1981 Davide Massa, arbitro internazionale appartenente alla sezione di Imperia: nessun precedente stagionale con il Crotone, uno con l’Udinese, la sconfitta rimediata all’Olimpico sul campo della Roma, il 3-1 della sesta giornata di campionato. Nell’attuale edizione della Serie A ha diretto sette gare estraendo ventuno cartellini gialli, alla media esatta dunque di appena tre ammonizioni a partita.

Crotone-Udinese Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 19 in diretta sulle frequenze Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio. Non solo, perché Crotone-Udinese sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.