Diletta Leotta a Verissimo: «Da Paola Ferrari avrei preferito altre critiche» – FOTO

diletta leotta
© foto www.imagephotoagency.it

Ospite di Verissimo, Diletta Leotta è tornata a parlare della vicenda delle foto private hackerate e delle critiche rivolte nei suoi confronti dalla collega Paola Ferrari

Ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, Diletta Leotta è tornata ancora una volta a parlare della vicenda riguardante le sue foto private hackerate e pubblicate sui social qualche tempo fa: «Fu un momento difficilissimo, il mio cellulare impazzì perché oltre alle foto mi hackerarono anche il numero di telefono, che si spense per le troppe chiamate e videochiamate ricevute – ha ricordate la conduttrice di DAZN . Mio padre mi disse di stare tranquilla, che si sarebbe risolto tutto per il meglio. Grazie alla sua calma e alla sua serenità sono riuscita a reagire. In certe situazioni non sai mai se sentirti vittima o colpevole. Ora posso dirlo: le persone a cui capitano queste situazioni, sono sempre le vittime».

Tra gli altri argomenti trattata, la Leotta è tornata anche sulla vicenda riguardanti le critiche nei suoi confronti della collega Rai Paola Ferrari: «Da lei non me l’aspettavo, avrei preferito critiche costruttive sul lavoro». La chiosa è stata per il fidanzato, l’ex dirigente di Sky Matteo Mammì: «È l’uomo perfetto per me. Si può dire che sia il mio gol più bello, di quelli segnati al novantesimo».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Chiacchiere,confidenze, risate e alla fine abbiamo anche cantato!!! 😂🎶 domani a @verissimotv

Un post condiviso da 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) in data: