Donnarumma non si cura di Raiola: «Mi godo la Nazionale»

donnarumma italia
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Donnarumma non si cura delle parole di Mino Raiola: il portiere del Milan dice la sua sull’Italia dopo la gara di Wembley

Gianluigi Donnarumma non dà adito alle parole di Mino Raiola. Il procuratore del portiere del Milan è solito sparare a zero su tutti, in special modo sui rossoneri. Negli ultimi tempi ha fatto lo stesso anche con la Nazionale e si è scagliato contro l’Italia. Che ne pensa Gigio delle parole del suo agente? Per ora sembra volersene curare poco. Intervistato da Rai Sport subito dopo il pari degli azzurri con l’Inghilterra a Wembley, ha detto: «Raiola? Mi godo la Nazionale, non guardo altrove, siamo un bel gruppo e stiamo crescendo. L’1-1 di oggi ci dà la forza di guardare al futuro con ottimismo».

Il portiere del Milan ha parlato anche del match e ha affermato: «C’era grande entusiasmo, arrivavamo a una bella partita dopo grandi difficoltà. Il pari ci dà entusiasmo e possiamo andare avanti». Per l’Italia non è stata una partita indimenticabile, ma uscire imbattuti da Wembley è pur sempre un buon segnale per una Nazionale che sta vivendo il peggior periodo della sua storia recente. Donnarumma lo sa e non vuole creare polemiche, al contrario del suo agente Raiola, che non perde occasione per dire la sua in modo molto vivace.