Connettiti con noi

2009

Esclusiva, Antonio Caliendo: “Ederson alla Lazio? Incontrerò il presidente del Lione. Per Maicon si discuterà  a giugno”

Pubblicato

su

La redazione di Calcio News 24 ha contattato in esclusiva ai propri microfoni l’agente Antonio Caliendo, procuratore tra gli altri di Maicon, Ederson e David Trezeguet. Tra le domande rivolte al procuratore, il presunto interessamento della Lazio nei confronti di Ederson e le novità  sul rinnovo del contratto di Maicon.

E’ emerso dal quotidiano Le Parisien un interessamento della Lazio per Ederson: quanto c’è di vero di questa indiscrezione di mercato?
“Per quanto riguarda Ederson, tra qualche giorno incontrerò il presidente del Lione per discutere del giocatore. E’ probabile che ci siano questi interessamenti, ma prima bisogna vedere la volontà  della squadra e del giocatore.”

Per quanto riguarda Maicon, nelle scorse settimane il rinnovo del contratto sembrava cosa fatta: ci sono delle novità  da questo punto di vista?
“Per il momento non c’è nessun rinnovo del contratto, probabilmente se ne riparlerà  al termine della stagione, perchè bisogna capire quali sono le intenzioni dell’Inter riguardo il giocatore.”

A proposito di Maicon, è ormai noto l’interessamento di Mancini e del Manchester City: è possibile che il giocatore possa voler accettare?
“Sappiamo tutti quali sono le intenzioni di Mancini, se avesse potuto avrebbe fatto comprare Maicon non oggi, ma addirittura ieri. Per sua sfortuna, il giocatore è già  sotto contratto con un’altra squadra e molto probabilmente se ne riparlerà  nella prossima stagione.”

Tornando a Ederson, nelle scorse settimane si vociferava di un’interessamento dell’Inter: vista l’emergenza a centrocampo, è possibile che ci sia un ritorno di fiamma?
Il problema di Ederson è che squadre come l’Inter non possono ingaggiare altri giocatori extracomunitari, altrimenti avrebbe potuto prenderlo anche il Milan: perciò è praticamente impossibile che il giocatore possa trasferirsi all’Inter o al Milan nell’immediato.”

Per quanto riguarda Trezeguet, è stato reso noto da pochi minuti il bollettino medico, che prevede uno stop di 30-40 giorni: come potrebbe reagire il giocatore?
“Quando parliamo di Trezeguet, parliamo di un ragazzo ormai dalla caratura internazionale: non temo di essere smentito quando dico che il giocatore potrà  riprendersi molto bene sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista psicologico.”

News

video