Esclusiva, Chiesa: “Se fossi Amauri tornerei subito a Parma, il problema è la concorrenza”

© foto www.imagephotoagency.it

Al Parma manca ancora il centravanti da affiancare a Giovinco, tutti gli occhi sono puntati su Amauri, ma sarà  una trattativa complessa perchè ci sono tante squadre su di lui. Calcionews24.com ha chiesto un commento su questo affare e sul futuro di Amauri all’ex attaccante Enrico Chiesa: “Il Parma può puntare sul fatto che Amauri ha già  vestito quella maglia e si è trovato benissimo nel periodo in cui è stato il protagonista del Tardini. Se fossi Amauri non ci penserei nemmeno un secondo, tornerei subito a Parma, il problema però è l’accordo tra Parma e Juventus, che non è stato trovato. In più, a gennaio dell’anno scorso, non c’erano tante squadre che volevano il giocatore, adesso invece si parla ad esempio di Palermo e Fiorentina per cui la concorrenza è importante. Il Parma dovrà  fare un sacrificio importante, ma per Amauri va fatto: è un centravanti da 15-20 gol a campionato, è l’uomo ideale per affiancare Giovinco”.