Esclusiva, nel 2010 castigò la Juve in Europa League e oggi la Fiorentina pensa a lui per l’attacco

© foto www.imagephotoagency.it

Gli uomini mercato della Fiorentina sono alla ricerca di un rinforzo per il reparto avanzato a disposizione di Vincenzo Montella. Non un rinforzo qualsiasi, ma un attaccante che abbia tutte le caratteristiche di un vero e proprio centravanti capace di andare facilmente in doppia cifra. Nella lista degli obiettivi per l’attacco, stando ad accreditate indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di CalcioNews24.com, ci sarebbe finito anche il nome di Artjoms Rudnevs, classe ’88 dell’Amburgo e della nazionale lettone. Autore di undici reti in Bundesliga, il club tedesco lo ha prelevato la scorsa estate dal Lech Poznan e valuta il suo cartellino non meno di 10 milioni di euro. Proprio durante la sua esperienza con la compagine polacca, Rudnevs fu uno dei principali fautori dell’eliminazione della Juventus dall’edizione 2010-2011 dell’Europa League; nella fase a gironi, infatti, la punta mise a segno tre gol a Torino e uno a Poznan. I tifosi bianconeri non si saranno certamente dimenticati di lui e chissà che presto non possa diventare un idolo di quelli viola.