Esclusiva, Savini e il mercato: “Juve regina, per le milanesi c’è un ostacolo. Lazio e Roma protagoniste”

© foto www.imagephotoagency.it

Si apre ufficialmente oggi, 1 luglio, la sessione estiva di calciomercato. Per fare un’analisi della campagna acquisti dei club di Serie A e capire quali potrebbero essere le mosse delle big, la redazione di CalcioNews24.com ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Ulisse Savini.

Che tipo di mercato dobbiamo aspettarci quest’estate?

Non dobbiamo e non possiamo aspettarci grandi colpi. Il motivo è molto semplice: l’economia italiana e, in particolare, quella calcistica, non sono attualmente competitive con quelle di altri paesi europei”.

Finora la Juve è la società che si è mossa di più, sarà lei la regina del mercato estivo?

Assolutamente sì, penso che sarà proprio lei la regina del mercato. Credo che fino a questo momento la Juventus si sia mossa con grande intelligenza, forte delle risorse economiche provenienti anche dallo Juventus Stadium”.

Le milanesi sembrano muoversi con difficoltà, quali mosse potrebbero cambiare lo scenario attuale?

In generale, credo che le milanesi abbiano anche meno idee, il loro progetto non è chiaro e le strategie mi sembrano un po’ confuse. L’abitudine ad avere grandi disponibilità oggi rappresenta un handicap per Inter e Milan”.

Il mercato delle neo promosse: come si rinforzeranno?

A mio parere, il Torino possiede già una buona ossatura di squadra. L’organico della Sampdoria, invece, va puntellato nel modo giusto. Il Pescara è la squadra che rischia di più, venendo da un progetto, quello di Zeman, difficilmente ripetibile con un allenatore diverso dal boemo”.

Da chi dobbiamo aspettarci il colpo a sorpresa?

Auspico che le due romane siano protagoniste di questa finestra estiva di calciomercato. I direttori sportivi di Lazio e Roma, Tare e Sabatini, sono molto bravi e ritengo abbiano idee alternative ai soliti stereotipi”.