Esposito entusiasta: «Un sogno entrare in prima squadra, ma sempre piedi per terra»

© foto www.imagephotoagency.it

Sebastiano Esposito ha parlato ai microfoni della Rai del suo momento di stagione: tra Inter e Nazionale

Le stigmate del predestinato fanno parte da tempo del corpo di Sebastiano Esposito. Anche nell’Italia Under19 il classe 2002 ha incantato all’esordio con un gol e un assist.  Queste le sue parole ai microfoni della Rai.

NAZIONALE – «Sono entrato da poco in questo gruppo ma mi sono ambientato subito bene. Sono tutti bravi ragazzi. Sono contento della fiducia del mister, di aver fatto gol e della vittoria della squadra»

INTER – «Prima squadra? Ho avverato uno dei miei grandissimi sogni. Ringrazio la società e la Nazionale che ha sempre avuto fiducia in me. Sono contento. Conte mi considera un titolare? Fa super piacere ma io adesso penso alla Nazionale e resto con i piedi per terra».