Euro 2012, Prandelli: “Qualificarsi a Firenze sarebbe una magia”

© foto www.imagephotoagency.it

Manca ormai poco alla matematica qualificazione della nazionale azzurra agli europei del 2012 in programma in Polonia e Ucraina, risultato che potrebbe materializzarsi a Firenze contro la Slovenia, città  alla quale il commissario tecnico dell’Italia Cesare Prandelli è legato fortemente per via della sua lunga e proficua esperienza alla guida della Fiorentina: “Qualificarci agli Europei a Firenze sarebbe una magia, un piccolo sogno che si realizza”. Anche stasera, contro le Far Oer, Antonio Cassano sarà  in campo dal primo minuto: “Antonio sa di essere sempre sotto i riflettori. Qui in Nazionale ha trovato il modo per correggersi il giorno dopo: con un sorriso. Balotelli chiuso? Al contrario, io lo vedo molto motivato. Lui deve far parlare per sè il campo”.