Connettiti con noi

Coppe Europee

Europa League Lazio: l’incredibile caso del gruppo F

Pubblicato

su

Europa League Lazio: incredibile quello che sta venendo nel gruppo F della competizione. L’analisi

Lazio, Feyenoord, Midtjylland e Sturm Graz. Apparentemente, ai nastri di partenza, la squadra di Sarri non avrebbe dovuto avere troppi problemi a passare il turno. A maggior ragione dopo l’ottimo esordio, i 4 gol e l’impressione di forza che ha travolto gli olandesi all’Olimpico: apparentemente dovevano essere loro gli avversari più insidiosi, almeno
a giudicare dal buon ruolino di marcia che stanno avendo in Eredivisie.


E invece, dopo la seconda giornata che aveva ribaltato i verdetti del turno inaugurale, collocando tutte le 4 squadre a pari punti, il gruppo F sta riproducendo il massimo equilibrio di giornata in giornata. E così, dopo 4 pareggi, tutte le squadre sono ferme a quota 5, qualcosa di più unico che raro a vedersi. La squadra che ha certamente più rimpianti è proprio il Feyenoord. In entrambi i 2-2 con il Midtjylland si è trovata in vantaggio e ha sprecato l’opportunità di staccare la concorrenza. Si consola con il primo posto momentaneo grazie alla differenza reti, ma non è certo questo un motivo che conterà per le restanti giornate dove la classifica dovrebbe sgranarsi. Altrimenti, si potrebbe anche arrivare all’incredibile caso di un girone dove tutte arrivano a 7 punti, una quota che basterebbe per passare e per essere eliminati…

News

video