EURO 2016: Austria a casa, storica qualificazione islandese!

© foto www.imagephotoagency.it

Decidono le reti di Bodvarsson, Schopf e Traustason: Islanda agli ottavi

EURO 2016: sintesi, pagelle e tabellino di Islanda vs. Austria, partita andata in scena per la terza giornata del gruppo F della competizione presso lo Stade de France di Saint-Denis alle ore 18. Il risultato finale è stato di 2 a 1 per l’Islanda di Lagerback. Islandesi subito vicinissimi al gol: al 2’ minuto Gudmundsson calcia con potenza dalla media distanza ed è soltanto l’incrocio dei pali a negargli una rete splendida, uomini di Lagerback ancora una volta sfortunati negli episodi. All’11’ pasticcia Halldorsson e rischia di regalare palla e gol ad Arnautovic, poco reattivo nella situazione specifica. Ancora Islanda avanti ed ancora palo, al 16’, direttamente dal corner di G.Sigurdsson, con Gunnarson prima e Bjarnason poi che non riescono a ribadire con il tap-in. Al 19’ minuto il meritato vantaggio islandese: solita rimessa lunga di Gunnarson, sponda di Arnason e girata vincente di Bodvarsson, bravo a tenere la posizione e colpire in controtempo. L’Austria si appoggia interamente sulle spalle di Arnautovic: gran botta alla mezzora stoppata da Halldorsson, poi un colpo di testa da posizione favorevole con palla però alta. Uomini di Koller ora in pressing: al 35’ ci prova dala distanza Hinteregger, palla deviata in corner. Al 37’ calcio di rigore per l’Austria: Skulason trattiene Alaba in piena area, si incarica della battuta Dragovic ma colpisce il palo esterno e vanifica la chance a disposizione. Euro 2016 disastroso per il centrale austriaco, dopo l’espulsione rimediata nella sfida d’esordio con l’Ungheria. Ribaltamento di fronte e rete annullata a Bjarnason per leggera posizione di offside, al 42’ Halldorsson manda in corner una conclusione dell’ottimo Baumgatlinger. Doppio cambio austriaco ma in avvio di ripresa subito Bjarnason vicino al gol, al 48’ è Arnason a superarsi nel salvataggio sulla gran botta di Alaba. Al 49’ spettacolare diagonale di R.Sigurdsson, palla che esce per questione di centimetri. Ancora un pazzesco intervento in salvataggio di Arnason su Sabitzer, arriva al 60’ il pareggio dell’Austria: fa tutto il neo entrato Schopf che salta secco mezza difesa islandese – Arnason compreso – e trova la coordinazione per battere Halldorsson. Reazione islandese al 65’: azione splendida tutta di prima intenzione, liberato al tiro G.Sigurdsson e grandissima parata di un super Almer. Al 69’ Austria vicina al sorpasso con un piattone di Janko, al 72’ Schopf vicino alla doppietta, si supera l’estremo difensore islandese, all’80’ Halldorsson devia sopra la traversa una non irresistibile punizione di Alaba. Forcing finale austriaco, stoica resistenza islandese che addirittura la vincono nel finale con il contropiede ultimato da Traustason: finisce 2-1, storica qualificazione agli ottavi! Partita a due volti: avvio tutto islandese, con gli uomini di Lagerback che sembrano poter assumere il predominio territoriale e tattico della gara. Con lo scorrere dei minuti però è salita l’Austria, a cui va riconosciuta una buona dose di orgoglio, però tardiva. Questa la classifica finale del gruppo F: Ungheria 5 punti (qualificata prima), Islanda 5 (qualificata seconda), Portogallo 3 (qualificato terzo), Austria 1 (eliminata).

EURO 2016: Gunnarson, Islanda

ISLANDA VS. AUSTRIA: PAGELLE

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson 6.5; Sevarsson 6, R.Sigurdsson 6, Arnason 6.5, Skulason 5.5; Gudmundsson 6.5 (all’86’ Ingason s.v.), G. Sigurdsson 6, Gunnarson 6, B.Bjarnason 6.5; Bodvarsson 6.5 (al 71’ T.Bjarnason 6.5), Sigthorsson 5.5 (all’80’ Traustason 7)

AUSTRIA (3-5-2): Almer 6.5; Dragovic 5, Prodl 5.5 (al 46’ Schopf 7), Hinteregger 6; Klein 6, Ilsanger 5 (al 46’ Janko 6), Baumgartlinger 6.5, Alaba 6, Fuchs 5.5; Arnautovic 6, Sabitzer 5 (al 78’ Jantscher s.v.)

 

ISLANDA VS. AUSTRIA 2-1: TABELLINO 

Marcatori: Bodvarsson (I) 19’, Schopf (A) 60’, Traustason (I) 94’

Ammoniti: Islanda – Skulason, Sigthorsson, Arnason, Halldorsson; Austria – Janko

Espulsi: nessuno

Note: Dragovic fallisce un calcio di rigore

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson; Sevarsson, R.Sigurdsson, Arnason, Skulason; Gudmundsson (all’86’ Ingason), G. Sigurdsson, Gunnarson, Bjarnason; Bodvarsson (al 71’ T.Bjarnason), Sigthorsson (all’80’ Traustason).  In Panchina: Kristinsson, Jonsson, Hauksson, Hermannsson, Sigurjonsson, Magnusson, Halfredsson, Gudjohnsen. Allenatore: LarsLagerbäck 

AUSTRIA (3-5-2): Almer; Dragovic, Prodl (al 46’ Schopf), Hinteregger; Klein, Ilsanger (al 46’ Janko), Baumgartlinger, Alaba, Fuchs; Arnautovic, Sabitzer (al 78’ Jantscher). In panchina: Lindner, Ozcan, Suttner, Wimmer, Garics, Harnik, Junuzovic, Okotie, Hinterseer. Allenatore: Marcel Koller

Arbitro: sig. Szymon Marciniak (Polonia)