EURO 2016: rimpianto Islanda, l’Ungheria vede gli ottavi

© foto www.imagephotoagency.it

Apre Sigurdsson, ma gli uomini di Storck pareggiano nel finale: Ungheria vicina agli ottavi

EURO 2016: sintesi, pagelle e tabellino di Islanda vs. Ungheria, partita andata in scena per la seconda giornata del gruppo F della competizione presso lo Stadio Velodrome di Marsiglia alle ore 18. Il risultato finale è stato di 1 a 1: la formazione islandese conferma i progressi già mostrati nel corso della prima partita dell’Europeo dove aveva fermato per 1-1 il Portogallo grazie al gol di Bjarnason, vecchia conoscenza del campionato di Serie A, ma subisce la beffa nel match con l’Ungheria dopo aver condotto per larga parte del match in vantaggio. Squadre molto chiuse nel primo tempo, ma le occasioni migliori sono proprio per la Nazionale islandese: al 31′ un assist sballato di Bjarnason diventa decisivo per l’1-contro-1 di Gudmundsson con Kiraly, ma il portierone ungherese con la tuta lo ipnotizza e salva il risultato con un intervento di piede. Pochi minuti dopo, però, l’Islanda trova la via del gol su calcio di rigore: dal dischetto ci va il 10 Gylfi Sigurdsson e spiazza Kiraly. Al 40′, dunque, l’Islanda è in vantaggio per 1-0 sull’Ungheria. Nella ripresa l’Ungheria tenta il tutto per tutto ma senza creare particolari problemi in area islandese: Storck lancia anche Szalai per un difensore nei minuti finali e l’assalto produce l’effetto sperato. Arriva il pareggio nei minuti finali del match grazie all’autorete di Saevarsson, un punto che permette all’Ungheria di vedere vicinissima la qualificazione agli ottavi di finale. Questa la classifica aggiornata del gruppo F, in attesa del match di stasera tra Portogallo ed Austria: Ungheria 4 punti, Islanda 2punti, Portogallo 1 punto, Austria 0 punti.

Euro 2016, Islanda: Bjarnason

ISLANDA VS. UNGHERIA: PAGELLE

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson 6, Saevarsson 5, Sigurdsson 6,5, Arnason 6, Skulason 6, Gudmundsson 5, Sigurdsson 6,5, Gunnarsson 6 (Hallfredsson 6 dal 67′), Bjarnason 6, Bodvarsson 5,5 (Finnbogason  5,5 69′), Sightorsson 6 (Gudjohnsen 6 84′). 

UNGHERIA (4-3-3): Kiraly 5,5, Lang 6, Guzmics 6, Juhasz  6 (Szalai 6 85′), Kadar 6, Kleinheisler 6, Gera 6,5, Nagy 6, Stieber 6 (Nikolic  5,5 67′), Priskin 5,5 (Bode 6 67′), Dzsudzsak 6,5.

 

ISLANDA VS. UNGHERIA: TABELLINO 

Marcatori: Sigurdsson (Islanda) 40′ p.t., aut. Saevarsson 87′ s.t.

Ammoniti: Gudmundsson (Islanda) 42′ p.t., Finnbogason (Islanda) 75′ s.t., Saevarsson (Islanda) 77′ s.t., Kadar (Ungheria) 81′ s.t., Kleinheisler (Ungheria) 83′ s.t.

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson, Saevarsson, Sigurdsson, Arnason, Skulason, Gudmundsson, Sigurdsson, Gunnarsson (Hallfredsson dal 67′), Bjarnason, Bodvarsson (Finnbogason 69′), Sightorsson (Gudjohnsen 84′). In panchina: Hauksson, Hermannsson, Ingason, Kristinsson, Jonsson, Sigurjonsson, Bjarnason E., Magnusson, Traustason. Allenatore: Lars Lagerback 

UNGHERIA (4-3-3): Kiraly, Lang, Guzmics, Juhasz (Szalai 85′), Kadar, Kleinheisler, Gera, Nagy, Stieber (Nikolic 67′), Priskin (Bode 67′), Dzsudzsak. In panchina: Dibusz, Gulacsi, Korhut, Fiola, Elek, Nemeth, Lovrencsics, Pinter, Bese. Allenatore: Bernd Storck