EURO 2016: cuore di Albania, ora la speranza

© foto www.imagephotoagency.it

Decide la rete di Sadiku: Albania terza, Romania eliminata

EURO 2016: sintesi, pagelle e tabellino di Romania vs. Albania, partita andata in scena per la terza giornata dell gruppo A della competizione presso lo Stadio Parc Olympique di Lione alle ore 21. Il risultato finale è stato di 0 a 1 per l’Albania di De Biasi. Prima conclusione rumena: Stancu per Stanciu al 3’ minuto, c’è potenza ma non precisione. Al 5’ è Hoban a creare difficoltà a Berisha, che blocca a fatica in due tempi: più Romania che Albania in avvio, all’8’ ci prova anche Stancu dalla media distanza, gran botta che l’estremo difensore albanese respinge con i pugni, Alibec al 14’ si libera di Ajeti e prova a beffare Berisha con un lob, nulla di fatto. Primo squillo albanese al 20’: percussione centrale di Basha, conclusione smorzata da Prepelita. Al 23’ errore clamoroso di Lenjani: ripartenza perfetta sull’asse Memushaj-Lila, assist da spingere in rete ma palla inspiegabilmente alle stelle. Preparazione eccellente di Memushaj al 35’, tiro non all’altezza di quanto fatto in precedenza: sugli sviluppi del corner Basha calcia altissimo. Gran crescita dell’Albania con lo scorrere dei minuti, al 43’ arriva il meritato vantaggio: cross di Memushaj, Tatarusanu buca l’intervento e Sadiku fa centro. E’ il primo gol albanese in un Europeo: il nostro De Biasi sommerso dai suoi calciatori, scena emozionante. Buona partenza nella ripresa per l’Albania: al 52’ punizione del solito Memushaj – migliore in campo – per la testa di Mavraj, palla alta. Buona iniziativa del subentrato Torje al 60’, battuta smorzata da Ajeti: al 63’ Tatarusanu ancora in difficoltà su un diagonale di Memushaj, al 67’ punizione di Sanmartean respinta dalla barriera albanese. Scatenato Memushaj: uno-due con Balaj ed inserimento con tempi perfetti, conclusione strozzata. Clamorosa traversa di Andone al 76’: il movimento del centravanti rumeno aveva sorpreso la linea albanese. All’81’ fa tutto Stanciu: doppio dribbling e tiro, palla altissima. All’85’ Torje si procura una punizione e si incarica della battuta, palla sulla barriera, sul ribaltamento di fronte Mavraj sfiora il raddoppio su situazione di corner. In pieno overtime colpo di testa del subentrato Cana, capitano escluso a sorpresa da De Biasi. Risultato finale: Romania-Albania 0-1. Tre punti assolutamente meritati dalla banda De Biasi: in difficoltà sul piano dell’approccio, è poi venuta fuori con orgoglio e qualità. Primo gol e prima vittoria per l’Albania, a cui ora non resta che sperare nel ripescaggio che spetterà alle quattro migliori terze della fase a  gironi. Oltremodo deludente una Romania senza capo né coda. Questa la classifica aggiornata del gruppo A: Francia 7 punti, Svizzera 5, Albania 3, Romania 1.

EURO 2016: Albania

ROMANIA VS. ALBANIA: PAGELLE

ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu 5; Sapunaru 5.5, Chiriches 6, Grigore 6, Matel 5.5; Hoban 6, Prepelita 5.5 (al 46’ Sanmartean 6.5); Popa 5 (al 68’ Andone 6), Stanciu 5, Stancu 5; Alibec5 (al 57’ Torje 6)

ALBANIA (4-5-1): Berisha 6; Hysaj 6.5, Ajeti 7, Mavraj 6.5, Agolli 6; Lila 7, Abrashi 6, Basha 6.5 (all’83’ Cana 6), Memushaj 7.5, Lenjani 5 (al 77’ Roshi 6); Sadiku 7 (al 59’ Balaj 6)

 

ROMANIA VS. ALBANIA 0-1: TABELLINO 

Marcatori: Sadiku (A) 43’

Ammoniti: Romania – Matel, Sapunaru, Torje; Albania – Basha, Memushaj, Hysaj

Espulsi: nessuno

ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Matel; Hoban, Prepelita (al 46’ Sanmartean); Popa (al 68’ Andone), Stanciu, Stancu; Alibec (al 57’ Torje). In panchina: Pantilimon, Lung, Rat, Moti, Gaman, Filip, Chipciu, Pintilii, Alibec. Allenatore: Anghel Iordanescu

ALBANIA (4-5-1): Berisha; Hysaj, Ajeti, Mavraj, Agolli; Lila, Abrashi, Basha (all’83’ Cana), Memushaj, Lenjani (al 77’ Roshi); Sadiku (al 59’ Balaj).  In Panchina: Shehi, Hoxh, Veseli, Kukeli, Xhaka, Gashi, Cikalleshi, Aliji, Kace. Allenatore: Gianni De Biasi

Arbitro: sig. Pavel Kralovec (Repubblica Ceca)