EURO 2016: Hamsik fantascientifico, Slovacchia ai suoi due piedi

© foto www.imagephotoagency.it

Decide un super Hamsik: assist a Weiss e gol personale, Russia battuta

EURO 2016: sintesi, pagelle e tabellino di Russia vs. Slovacchia, partita andata in scena per la seconda giornata del gruppo B della competizione presso lo Stadio Pierre Mauroy di Lille alle ore 18. Il risultato finale è stato di 0 a 2 per la Slovacchia allenata da mister Kovac. Subito ritmi accelerati: la Slovacchia si gioca tutto e con i movimenti di Duda – schierato da Kovac come falso nueve – prova a non dare riferimenti ad una Russia che all’8’ minuto ci prova con il solito Dzyuba, sfondamento centrale contenuto da Durica. Gran botta di Hamsik al 10’, il suo mancino termina di poco alto sulla porta di Akinfeev: al 18’ risponde Smolov ma colpisce male dai venti metri e manda a lato. Il colpo di testa di Dzyuba al 23’ è ben direzionato ma lento, al 28’ però rende un assist perfetto a Smolov che calcia con potenza un rasoterra appena impreciso. Nel complesso più Russia che Slovacchia ma sono inaspettatamente gli slovacchi a passare al 32’: assist fantascientifico di Hamsik con il piede mancino (presunto debole), Weiss frena ed è poi freddo nel battere Akinfeev. Ora Hamsik è scatenato, in piena trance agonistica: al 42’ salta mezza difesa russa ma perde equilibrio al momento del tiro e non trova lo specchio, al 45’ inventa una gol da cineteca, dribbling su Shatov e conclusione surreale che si infila dritta all’incrocio dei pali. La Russia prova a scuotersi ma rischia ancora su Hamsik: lo slovacco al 54’ parte in contropiede e serve Mak che a tu per tu con Akinfeev lo centra e manca il colpo del definitivo ko. Shatov al 57’ trova potenza ma non mira, Kokorin ancora svogliato al 63, occasione più credibile al 66’ con Smolov ma Durica si sostituisce a Kozacik e salva ancora la sua Slovacchia. Russia che ad onor del vero avanza senza troppa convinzione: la Slovacchia contiene agevolmente. Impreciso Mamaev al 79’, all’80’ la rete che dimezza lo svantaggio quando tutto sembrava finito: assist perfetto di Shatov sulla testa del subentrato Glushakov che non sbaglia. Il centrocampista – migliore dei suoi – va clamorosamente vicino al pari all’87 sugli sviluppi di un’azione confusa, non c’è più tempo: 1-2! Vittoria della Slovacchia assolutamente meritata: ha retto alla buona (non irresistibile) partenza della Russia ed ha poi sfoderato il suo gioiello, Marek Hamsik è la star del pomeriggio con un assist mancino da urlo ed un gol che già si candida alla copertina di Euro 2016. Uomini di Sluckij poi inconsistenti, se non per una minima reazione finale: disastroso l’atteso Kokorin, che sta vanificando il suo talento. Classifica parziale: Galles 3 (1 gara), Slovacchia 3 (2), Inghilterra 1 (1), Russia 1 (2).

EURO 2016: Slovacchia, Kozac

RUSSIA VS. SLOVACCHIA: PAGELLE

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev 6; Smolnikov 5, V.Berezutski 5.5, Ignashevich 6, Schennikov 6; Golovin 5.5 (al 46’ Mamaev 6), Neustader 5 (al 46’ Glushakov 6.5); Shatov 6, Smolov 5.5, Kokorin 4.5 (al 75’ Shirokov s.v.); Dzyuba 6

SLOVACCHIA (4-3-3): Kozacik 5.5; Pekarik 5.5, Skrtel 6, Durica 7, Hubocan 6.5; Kucka 6.5, Pecovsky 6, Hamsik 8; Mak 6 (al 79’ Duris s.v.), Duda 6 (al 67’ Nemac 5.5), Weiss 7 (al 72’ Svento 5.5) 

 

RUSSIA VS. SLOVACCHIA 1-2: TABELLINO 

Marcatori: Weiss (S) 32’, Hamsik (S) 45’, Glushakov (R) 80’

Ammoniti: Slovacchia – Durica

 Espulsi: nessuno

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Smolnikov, V.Berezutski, Ignashevich, Schennikov; Golovin (al 46’ Mamaev), Neustader (al 46’ Glushakov); Shatov, Smolov, Kokorin (al 75’ Shirokov); Dzyuba. In panchina: Lodygin, Guilherme, Shishkin, A. Berezutski, Kombarov, Yusupov, Ivanov, Samedov, Torbinski. Allenatore: Leonid Sluckij

SLOVACCHIA (4-3-3): Kozacik; Pekarik, Skrtel, Durica, Hubocan; Kucka, Pecovsky, Hamsik; Mak (al 79’ Duris), Duda (al 67’ Nemec), Weiss 7 (al 72’ Svento). In panchina: Mucha, Novota, Salata, Gyomber, Skriniar, Gregus, Hrosovsky, Stoch, Sestak. Allenatore: Jan Kozak

Arbitro: sig. Damir Skomina (Slovenia)