Ferrero: «Mihajlovic? Nessuna sfida, vinco e basta»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua il presidente della Sampdoria: «Zenga? Non l’ho cacciato»

Settimane caotiche in casa Sampdoria. La formazione blucerchiata ha ufficializzato, due settimane fa, l’esonero di Walter Zenga e l’arrivo di Vincenzo Montella. Il ritorno da tecnico dell’Aeroplanino nella formazione ligure però non è stato da migliori, per quanto riguarda l’esordio: è arrivata una sconfitta al Friuli contro l’Udinese di Colantuono. La prossima sfida vedrà il Doria affrontare il Milan dell’ex Sinisa Mihajlovic e di questa gara, ma non solo, ha parlato Massimo Ferrero ai microfoni dell’emittente  Radio Radio

 

LE PAROLE DI FERRERO – Ecco il commento del presidente blucerchiato, riportato dai colleghi di Sampnews24.com: «Voi siete fantastici, perchè se uno va male una volta viene additato come persona improbabile, mentre se va bene è un fenomeno. Non esistono le mezze misure. Zenga?? Io non ho cacciato nessuno. E’ andata che era lui a cantare “Vai via da me”. Con il Milan sfida contro Sinisa Mihajlovic? Io – conclude Ferrero – non sfido nessuno, vinco e basta».