FIGC, Abete: “Che ci siano troppe tensioni, è un fatto”

© foto www.imagephotoagency.it

“Sono molto fiducioso, penso debba prevalere il buon senso”. Il presidente della Figc Giancarlo Abete è ottimista sul buon esito del lungo braccio di ferro tra Aic e Lega di Serie A sul rinnovo del contratto che ha portato il ‘sindacato’ dei calciatori a minacciare un nuovo sciopero. “Il presidente Beretta – sottolinea Abete al Tg1 – dice che l’accordo è fatto al 90 per cento e questo giustifica la necessità  di arrivare ad una firma. Occorre che l’Assemblea di Milano del 19 agosto affronti la situazione con serenità  e condivida la posizione della federazione, che vuole si giunga alla firma dell’accordo”. Le preoccupazioni del ct Prandelli, per il numero uno di via Allegri, sono condivisibili ma superabili: “Che ci sia troppo tensione è un dato di fatto, che si posso cominciare il campionato in maniera serena è un auspicio che la federazione fa”.

Fonte: repubblica.it