Fiorentina, ag. Montolivo: “Sondaggio del Milan, ma non c’erano le condizioni”

© foto www.imagephotoagency.it

Carlo Pallavicino, agente del centrocampista della Fiorentina Riccardo Montolivo ha nuovamente parlato del possibile approdo del suo assistito al Milan: “Come sta Montolivo? I compagni hanno testimoniato la serenità  del ragazzo. Le mie notizie sono che lui sta bene, ha pagato un eccesso di sincerità  che poi è stato mal interpretato. Finchè c’è vita c’è speranza, ma sottolineo che ad oggi non ci sono segnali tali da poter riaccendere la scintilla fra la Fiorentina e Montolivo. La cosa fondamentale è che prima il gruppo si deve riaccendere. Su di lui fino a non troppo tempo fa non c’era neanche una squadra, neanche un’offerta, poi ultimamente il Milan ha fatto un sondaggio, ma non c’erano le condizioni per sedersi ad un tavolo di trattativa. Da parte del giocatore non ci sono stati giochi al rialzo, e più passa il tempo e più la gente si rende conto che le cose che aveva detto Riccardo erano vicine alla verità . Le sue parole sono la miglior risposta agli interrogativi che sono sorti attorno a lui”, le parole del prcuratore del giocatore viola ai microfoni di Lady Radio.