Fiorentina, Boateng si confida: «Ora sono cambiato, ma ero una testa di c…»

Boateng Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina, Boateng si confida tra passato, presente e futuro: «Ora sono cambiato, ma ero una testa di c…»

Kevin-Prince Boateng si confida. Anche e soprattutto a livello personale. L’attaccante ghanese della Fiorentina, infatti, ha raccontato i suoi errori e il suo passato a La Repubblica.

«Da giovane non avevo preso il calcio come un lavoro. Ero una testa di c…, avevo talento ma mi allenavo giusto un’ora in campo. Stavo fuori con gli amici, ero il re del quartiere. Ho comprato tre macchine in un giorno quando ero al Tottenham: Lamborghini, Hammer e Cadillac. Cercavo felicità nelle cose materiali, ne ho comprate tre per essere felice tre settimane», le sue parole.