Fiorentina, carica Commisso: «I giocatori in mezzo ai tifosi insieme a me»

© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina, la carica del presidente Commisso: «I giocatori vengano in mezzo ai tifosi insieme a me. A lungo con Chiesa»

Commisso è tornato a parlare. E, a Sky Sport, si è rivolto direttamente ai suoi giocatori ed ai tifosi. «Comprando la Fiorentina non sono venuto qui per fare soldi. Le bandiere è giusto che restino, non abbiamo tanti gioielli e quelli che ci sono vorremmo trattenerli. Chiesa vorrei restasse anche nelle prossime stagioni. Voglio guardare, imparare e poi vincere qualcosa. Non si vince però senza i giocatori forti».

Poi l’appello. «Non c’è niente di male a stare in mezzo alla gente, è la cosa giusta da fare, anche se quando sono arrivato mi è stato detto che qui non si fa molto spesso. I giocatori devono stare con i tifosi come faccio io».