Fiorentina, Cognigni: “Montolivo qui fino a giugno”

© foto www.imagephotoagency.it

Mario Cognigni, presidente della Fiorentina, presente a Milano ieri per presentare l’iniziativa “Cartellino Viola” del club toscano, si e` soffermato a margine dell’evento per parlare con i cronisti de “La Gazzetta dello Sport”, ai quali ha rilasciato alcune battute anche su alcuni giocatori di cui si vocifera in ottica del mercato di gennaio. In particolare si tratta l’argomento Montolivo, in scadenza a giugno e cercato dal Milan gia` per gennaio: “Da Montolivo e da molti altri mi aspetto di vedere espresso in campo il reale valore che finora non hanno mostrato. Al Milan a gennaio? Non credo. Negli ultimi mesi l’unica squadra che ha chiesto informazioni su Riccardo eÃ?Â? stata la Roma e inoltre non vendiamo i giocatori importanti. E Mihajlovic prima e Delio Rossi ora considerano Montolivo prezioso per la Fiorentina. Se il Milan facesse un’offerta importante? Allora… Ma state tranquilli, Montolivo resteraÃ?Â? fino a giugno a Firenze, poi inizieraÃ?Â? un’altra avventura”. Blindato invece Jovetic: “Il valore di Jo-Jo sta crescendo di partita in partita. Presto si potrebbe arrivare a cifre anche superiori a 30 milioni ma Jovetic non si vende”. Infine, una battuta sul mercato di gennaio dei gigliati: “La famiglia Della Valle ha dato in- dicazioni precise: prima si valuta l’aspetto sportivo, poi quello economico. Felipe e Marchionni sono tornati a disposizione e il tecnico sta valutando cosa puoÃ?Â? offrirgli la Primavera. Qualcuno potrebbe essere promosso, qualcun altro potrebbe essere ceduto”.