Fiorentina, Corvino: “Giuseppe Rossi non è un obiettivo”

© foto www.imagephotoagency.it

Pantaleo Corvino, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato a margine della conferenza di presentazione di D’Agostino, esponendosi sull’attualità  di mercato in casa viola: “Giuseppe Rossi? Una squadra che lo prende lo deve considerare titolare, noi abbiamo Gilardino e Jovetic, dunque non credo sia un obiettivo della Fiorentina”. In merito al centrocampo Corvino non ha fretta di acquistare giocatori perchè pensa che Vargas possa ben occupare il ruolo di terzo centrocampista sulla sinistra: “Il centrocampo è importante, il modulo base c’è ma non è detto che condizionerà  l’allenatore, ci potranno essere delle variazioni tattiche. Credo che Vargas, Zanetti, Montolivo, D’Agostino e Bolatti possano garantire una certa importanza” ha detto Corvino per poi parlare di eventuali movimenti in uscita: “Altri in uscita oltre a Donadel? Non ci sono altri giocatori a cui abbiamo parlato con chiarezza della possibilità  di andare, nessun altro. Ho parlato con diversi, avere un confronto è normale. Percentuale per Mutu? Penso di essere stato chiaro, è un giocatore sul mercato ma non è detto che deve essere svenduto, non lo svenderò” ha concluso il ds viola.