Connettiti con noi

Inter News

Do you remember? Fiorentina e Inter: Venuti è il nuovo Bergomi

Pubblicato

su

Venuti

Un 4-3, comunque lo si guardi, è un caso raro e in Fiorentina-Inter si era verificato una sola volta. Risale al lontano 1988-89, anno che solo a pronunciarlo fa sorridere gli interisti perché fu il campionato dei record e la squadra diretta da Giovanni Trapattoni spazzò via la concorrenza con un ritmo insostenibile. Ma a parti invertite rispetto a ieri, i viola riuscirono a battere i nerazzurri con un incredibile 4-3. Incredibile anche perché per maturarlo nel finale ci fu bisogno di un infortunio non meno maldestro di quello di Venuti, che per liberare l’area ha pensato bene di fare sponda con Mkhitaryan e di conseguenza di vedere la palla finire in rete.

In quel caso, il “suicidio” dell’Inter fu una coproduzione tra Zenga e Bergomi, con il difensore a calciare all’indietro una punizione sulla quale si intromise Borgonovo, che scartò il portiere e mise il pallone nella porta vuota. Fu la prima sconfitta dell’anno per l’Inter. E il Trap la prese con filosofia: «Prima o poi doveva accadere…»

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.