Fiorentina, Pradè presenta Badelj: «Sarà l’acquisto più importante, giorno storico»

© foto Fonte: Facebook

La Fiorentina ha presentato ufficialmente il neo acquisto Milan Badelj: ecco le parole del direttore sportivo Daniele Pradè

Con un po’ di ritardo è iniziata la conferenza stampa di Pradè e Barone al Franchi. Insieme ai due dirigenti viola c’era anche Milan Badelj, ultimo arrivato in casa Fiorentina. Le parole del direttore sportivo.

BADELJ – «E’ il giorno più importante da quando sono tornato. Lui porta grande senso di appartenenza. Milan per me sarà l’acquisto più importante perché mi rappresenta. Nel 2012 sono partito con un calciatore come Lupatelli, e sotto il profilo dell’uomo lui è un acquisto così. Mi raccorderà i giovani con gli adulti e in tutto lo spogliatoio. Lo ringrazio perché ha avuto una grandissima pazienza di aspettarci e di volere con forza questo passaggio. Ringrazio il suo agente e anche la Lazio, con Tare che è un uomo di parola, come Lotito. La Fiorentina è sempre la stessa ma le persone sono diverse e ripartono da lui»

ALTRI REGISTI – «Non sono stati cancellati altri nomi di centrocampisti. Con Badelj possiamo giocare in tanti modi. E’ intelligente e ti mette in condizione di fare tanti ruoli. Si adatta a ciò che fa l’allenatore. Lui e Pizarro sono completamente diversi. E’ il vertice basso ed è il primo organizzatore di gioco della nostra squadra»