Fiorentina, Rogg: «Borussia? Sarà partita stimolante»

della valle
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Fiorentina Andrea Rogg ha espresso il suo parere dopo il sorteggio di Europa League

Andrea Rogg, direttore sportivo della Fiorentina, ha commentato ai microfoni il sorteggio di Europa League che vedrà i viola confrontarsi con una delle terze di Champions ovvero il Borussia M’Gladbach. L’incrocio non sarà dei più semplici, soprattutto in casa la compagine tedesca è davvero pericolosa e difficile da affrontare. Il dirigente si è comunque detto ottimista e contento della bella sfida.
FIORENTINA, LE DICHIARAZIONI DI ROGG – Queste le parole del ds toscano ai microfoni di Sky Sport: «Sicuramente sarà una partita molto stimolante contro una squadra che scende dalla Champions League. Anche noi però abbiamo dimostrato di poter dire la nostra in campo europeo. Anche quest’anno ci è capitato un avversario difficile, ma l’ambizione resta la stessa: fare il massimo e giocare tutte le partite al meglio. I percorsi in discesa non ci piacciono, anche due anni fa arrivammo in semifinale dopo aver incontrato grandi avversari. La Fiorentina è una squadra a cui piace lottare».