Fiorentina, Sousa: «Mai rallentato fino al 90’» | Ps

© foto www.imagephotoagency.it

«E’ mancata un po’ di fortuna per vincere la partita»

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, commenta ai microfoni di Premium Sport il pareggio odierno contro il Napoli: «Ci è mancato quel pizzico di fortuna che ci avrebbe permesso di vincere una partita che meritavamo. Non abbiamo mai rallentato, anche se nel secondo tempo abbiamo concesso maggiori spazi al Napoli, squadra ben organizzata, poiché abbiamo iniziato ad avere più distanze tra reparti e calciatori. Non credo che abbiamo patito la fatica di Europa League perché abbiamo dominato sino alla fine».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue il tecnico viola presentando la prossima di campionato contro la Roma: «Venerdì avremo la partita contro la Roma: abbiamo alzato le aspettative e siamo in linea con quanto creato durante questa stagione, noi non ci nascondiamo, crediamo in noi e vogliamo competere con i migliori con ambizione e coraggio. Mi dà orgoglio vedere i ragazzi che mantengono questo livello perché non è facile, purtroppo oggi avremmo potuto essere un po’ più avanti in classifica».

A SKY – Ai microfoni di Sky Sport ha poi aggiunto: «Credo che il mio mestiere sia anche quello di far recuperare i giocatori. Sarri? Credo che stia facendo un grandissimo lavoro, è stato bravissimo a cambiare il modulo subito e ha sviluppato un gioco che lo ha portato a combattere per lo Scudetto».