Francia, Domenech trova accordo con la federazione

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo mesi di bufera, Raymond Domenech e la Federcalcio francese hanno finalmente trovato un accordo. L’ex commissario tecico della nazionale transalpina aveva chiesto un risarcimento di 2,9 milioni di euro per il suo licenziamento, ma le parti sono riuscite a trovare un punto d’incontro prima che si arrivasse in tribunale, accordandosi sulla cifra di 990 mila euro.