Frosinone-Sampdoria 0-5, pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

© foto www.imagephotoagency.it

Frosinone-Sampdoria, 4ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Devastante Sampdoria in casa del Frosinone. Dopo il 3 a 0 rifilato al Napoli di Ancelotti, un’altra partita senza subire reti e finita in goleada: 5 a 0 per gli uomini di Giampaolo. Partenza sprint con il gol al 10′ di Quagliarella, ma il Frosinone tiene duro e anzi si rende due volte pericoloso con Salamon nel primo tempo. Ma i ciociari rimangono nello spogliatoio e nella ripresa subiscono una sonora batosta. Subito Caprari ad inizio ripresa, seguito dal gol di Defrel. A fine gara, il rigore di Kownacki e il gol di uno scatenato Gregoire Defrel fissano il risultato su un rotondo 5 a 0. Durissima la classifica per la squadra di Longo, con un solo punto e zero gol fatti e dieci subiti in 4 partite. Continua invece il momento positivo per la Sampdoria, che mercoledì giocherà il recupero della prima giornata contro la Fiorentina.


Frosinone – Sampdoria 0-5: tabellino

MARCATORI: 10′ pt Quagliarella, 2′ st Caprari, 9′ st Defrel, 38′ st Kownacki, 41′ st Defrel

FROSINONE (3-5-2) – Sportiello 5; Brighenti 4, Salamon 4, Kranjc 4; Zampano 5, Chibsah 6, Soddimo 5, Maiello 5 (17′ st Hallfredsson 5), Molinaro 5,5; Ciano 4,5(23′ st Campbell 5), Perica 5(30′ st Ciofani s.v.). Allenatore: Longo

SAMPDORIA (4-3-1-2)Audero 6; Bereszynski 6,5, Colley 6,5, Andersen 6, Murru 6; Barreto 6,5, Ekdal 6(26′ st Vieira s.v.), Linetty 6,5; Caprari 7(14′ st Ramirez 6,5); Quagliarella 7,5 (20′ st Kownacki 6,5), Defrel 8. Allenatore: Giampaolo

ARBITRO: Irrati di Pistoia

NOTE: ammoniti Maiello, Defrel, Brighenti, Soddimo

FROSINONE – IL MIGLIORE

Chibsah 6: L’unico ciociaro a non arrendersi mai. Il centrocampista di Longo si fa vedere più volte in avanti e tenta nel primo tempo di arginare la Doria, poi affonda insieme al resto della squadra, ma di certo non è il principale colpevole

FROSINONE – IL PEGGIORE

Brighenti 4: Verrebbe da inserire tutta la difesa gialloblu, decisamente bocciata dopo ben 5 gol subiti. Brighenti ha il particolare demerito di sbagliare il passaggio sul primo gol della Samp e di non intervenire nell’azione del raddoppio. Pessimo.

SAMPDORIA – IL MIGLIORE

Defrel 8: Dura scegliere uno tra Quagliarella e il francese, ma l’ex Roma e Sassuolo firma una gran doppietta e risulta protagonista di una partita ricca di spunti. Dopo la pessima annata in giallorosso potrebbe essere l’anno della rivalsa: altra doppietta dopo quella rifilata al Napoli e altra palma da migliore in campo

SAMPDORIA – IL PEGGIORE

Impossibile trovare un peggiore nella Sampdoria. Il Frosinone non si rende mai veramente pericoloso, tranne per la traversa di Salamon nel primo tempo, perso da un colpevole Andersen. Il danese serve però a Defrel una gran palla per il terzo gol e si riscatta

Frosinone-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Senza storia il match nella ripresa, dopo l’1 a 0 del primo tempo in cui il Frosinone aveva fatto vedere qualcosa di buono. Subito Caprari firma il raddoppio al volo su assist di Quagliarella (2′) e sette minuti dopo Defrel sigla il 3 a 0 con un’azione personale conclusa col mancino (9′). Nessuno squillo per i successivi 30 minuti, con la Samp che amministra e spinge e i ciociari alle corde. Le ultime due reti vengono firmate da Kownacki (subentrato a Quagliarella) su rigore causato da Hallfredsson (38′) e da un incontenibile Defrel (41′).

45′ Fischio finale allo Stirpe, nessun recupero da parte di Irrati.

44′ Bello l’atteggiamento dei tifosi gialloblu che continuano a cantare a squarciagola nonostante gli zero gol in 4 partite e il solo punto in classifica

41′ CINQUINA DORIA. Palla in profondità per Ramirez che beffa la difesa ciociara e serve in mezzo Defrel che tutto solo firma la sua personale doppietta

38′ 4-0 SAMP SU RIGORE! Ingenuità di Hallfredsson che stende Kownacki in area. Proprio il polacco dal dischetto spiazza Sportiello.

35′ Liscio di Gaston Ramirez su un buon assist di un incontenibile Defrel

30′ Tutti in piedi allo Stirpe: dentro Ciofani per Perica

26′ Fuori Ekdal e dentro Ronaldo Vieira

24′ Ancora Defrel scatenato, fugge sulla destra e scarica un gran tiro verso la porta, ma Sportiello è attento e spedisce in angolo.

23′ Dentro il nuovo acquisto Joel Campbell per Ciano

22′ Sugli sviluppi di un angolo Colley colpisce alto di testa. Il Frosinone non riesce più ad uscire

20′ Fuori Quagliarella, autore di un gol e un assist, e dentro Kownacki

19′ Ancora occasione Samp: gran cross di Defrel dalla sinistra, Colley e Ramirez non riescono ad insaccare per un soffio

18′ Intervento in ritardo di Soddimo su Bereszynski con il piede a martello: giallo per il numero 10

17′ Longo prova ad evitare la goleada rinforzando il centrocampo: dentro Hallfredsson per Maiello

14′ Non ce la fa Caprari, che ha tentato di stringere i denti dopo una botta subita nell’azione del gol di Defrel. Pronto ad entrare Gaston Ramirez

9′ TERZO GOL DEI BLUCERCHIATI! Andersen serve Defrel che si mangia Kranjc e spiazza Sorrentino. Partita virtualmente chiusa.

7′ Preme la Samp, sulla destra Bereszynski arriva sul fondo e cerca di servire Quagliarella in mezzo ma la palla viene respinta in angolo. Sugli sviluppi dello stesso il Frosinone spazza

2′ RADDOPPIO SAMPDORIA! Azione meravigliosa della Doria, con Linetty che arriva al limite dell’area e scarica sulla sinistra per Quagliarella che crossa al centro per Caprari che al volo di destro fulmina Sportiello. Gran gol per l’ex Inter.

Riparte la gara, nessun cambio per i due tecnici

SINTESI PRIMO TEMPO: Gara divertente al Benito Stirpe tra la squadra di casa e la Sampdoria. Inizio sprint dei genovesi, che assediano i ciociari e alla prima occasione trovano il gol del vantaggio (10′). Errore sanguinoso di Brighenti in uscita, Defrel serve Caprari sulla trequarti che indisturbato arriva al limite dell’area e serve Barreto in sovrapposizione sulla destra: palla al centro per Quagliarella che tutto solo insacca. Il gol risveglia il Frosinone che comincia a rendersi pericoloso prima con Perica (11′) e soprattutto con Salamon che di testa prima prende la traversa e poi manda fuori di poco. Buono il lavoro degli esterni ciociari Molinaro e Zampano, spesso pericolosi con i loro cross. La Samp tenta spesso la verticalizzazione a superare il centrocampo, cercando di sfruttare la velocità di Caprari e Defrel e la tecnica sopraffina di Quagliarella, migliore in campo finora.

45′ Finisce il primo tempo, nessuno recupero assegnato da Irrati

42′ Sugli sviluppi di un angolo per il Frosinone, tenta la battuta al volo Chibsah da fuori, ma la palla esce lontano dalla porta difesa da Audero

40′ Buona idea di Bereszynski che tenta la verticalizzazione per Defrel, buona lettura di Sportiello che esce e blocca la sfera

37′ Il Frosinone è in partita e schiaccia la Samp con continuità, ma si scopre per eventuali contropiedi. Su uno di questi buona ripartenza blucerchiata, ma Quagliarella sbaglia il passaggio finale per Bereszynski

34′ Giallo per Brighenti: Caprari danza sul pallone e il difensore ciociaro lo stende all’altezza del centrocampo

33′ Azione confusa della Doria, la palla arriva a Caprari che solo davanti alla porta spara altissimo. Per fortuna della squadra di Genova era fuorigioco

30′ Molinaro fugge sulla sinistra, ma Bereszynski recupera e manda in calcio d’angolo. Sulla battuta rinvia la Samp

28′ Rischio di Sportiello su Quagliarella, che per poco non ribatte in rete un rinvio del portiere

27′ Buono schema da calcio d’angolo, con Ciano che serve Soddimo sulla trequarti che crossa in mezzo per la testa di Salamon. Il colpo di testa finisce fuori di poco.

26′ Doppio intervento di Murru in fase difensiva che prima stoppa un cross di Molinaro e poi un tiro di Zampano

22′ Giallo per Defrel che abbatte Kranjc sulla trequarti

20′ Pericolossissimo Salamon su cross di Soddimo! Solo davanti ad Audero il calciatore colpisce di testa ma prende la traversa

17′ Giallo per Maiello che trattiene Defrel involato da solo verso la porta. Per fortuna dei gialloblu il fallo avviene a centrocampo, altrimenti sarebbe potuto essere rosso per il centrocampista

16′ I gialloblu rispondono colpo su colpo, ancora pericolosi con una palla in mezzo all’area che Colley riesce a spazzare

15′ Quagliarella prova una delle sue magie da centrocampo, ma la palla arriva tranquilla a Sportiello

11′ Subito il Frosinone che prova a rispondere, Audero salva tutto su Perica dopo un errore di Andersen

10′ GOL DI QUAGLIARELLA!! Defrel recupera palla sulla trequarti dopo un erroraccio di Brighenti, Caprari serve Barreto largo sulla destra che mette in mezzo per Quagliarella che solo davanti alla porta insacca.

9′ Frosinone parecchio rinunciatario, con undici giocatori dietro la linea del pallone

6′ La Doria mantiene il possesso palla cercando di scardinare la difesa gialloblu, ma la retroguardia del Frosinone sta chiudendo tutti gli spazi

3′ Tentativo di verticalizzazione di Colley per Quagliarella, ma la palla è lunga. Rimessa dal fondo per Sportiello

1′ Fischio di Irrati, inizia l’anticipo tra Frosinone e Sampdoria

Squadre in campo, tutto pronto al Benito Stirpe


Frosinone-Sampdoria, formazioni ufficiali: fuori Jankto, Colley titolare. Soddimo scavalca Hallfredsson

FROSINONE (3-5-2) – Sportiello; Brighenti, Salamon, Kranjc; Zampano, Chibsah, Soddimo, Maiello, Molinaro; Ciano, Perica. A disposizione: Bardi, Ariaudo, Goldaniga, Beghetto, Capuano, Ghiglione, Crisetig, Cassata, Besea, Hallfredsson, Pinamonti, Campbell. Allenatore: Moreno Longo.

SAMPDORIA (4-3-1-2)Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Caprari; Quagliarella, Defrel. A disposizione: Belec, Rafael, Ferrari, Leverbe, Rolando, Sala, Tavares, Tonelli, Jankto, Ramirez, Viera, Kownacki. Allenatore: Marco Giampaolo

ARBITRO: Irrati di Pistoia


Frosinone-Sampdoria: probabili formazioni e pre-partita

Il Frosinone di Moreno Longo arriva alla quarta giornata con un solo punto in tre partite, grazie al pareggio contro il Bologna. I ciociari dovrebbero tornare in campo con la formazione che ha perso 1-0 all’Olimpico contro la Lazio, un 3-5-2 con Ciano e Perica davanti. Nei tre di centrocampo torna Hallfredsson, con Chibsah e uno tra Maiello e Cassata a completare il reparto. Difesa confermata con Brighenti, Salamon e Capuano a difendere Sportiello. Giampaolo, che in conferenza stampa ha dichiarato di non temere il clima dello stadio laziale, dovrà rinunciare a Saponara e Praet, ancora infortunati. Al posto dell’ex Fiorentina pronto Caprari sulla trequarti, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Ramirez. A centrocampo pronti Ekdal, Barreto e Jankto. In difesa, Colley insidia Tonelli, e il dubbio verrà sciolto solo all’ultimo, con Andersen confermato titolare. Sui lati Bereszynski e Murru con Quagliarella e Defrel in attacco.

FROSINONE (3-5-2) – Sportiello; Brighenti, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Maiello, Molinaro; Ciano, Perica. A disposizione: Bardi, Ariaudo, Goldaniga, Beghetto, Krajnc, Ghiglione, Crisetig, Cassata, Besea, Soddimo, Pinamonti, Campbell. Allenatore: Moreno Longo.
SAMPDORIA (4-3-1-2) – Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Jankto; Caprari; Quagliarella, Defrel. A disposizione: Belec, Rafael, Ferrari, Leverbe, Rolando, Sala, Tavares, Tonelli, Linetty, Ramirez, Viera, Kownacki. Allenatore: Marco Giampaolo


Frosinone-Sampdoria: i precedenti del match

Solo due i precedenti del match tra i ciociari e i blucerchiati, entrambi nell’unica stagione in Serie A del Frosinone 2015/2016. Sia il match di andata che quello di ritorno sono finiti 2 a 0 in favore della squadra di casa. All’andata Paganini e Dionisi hanno regalato la vittoria alla squadra di Stellone, mentre a ritorno i laziali sono stati surclassati con i gol di Fernando e Quagliarella


Frosinone-Sampdoria: l’arbitro del match

L’arbitro della sfida sarà Massimiliano Irrati, con Cecconi e Pagliardini assistenti, Di Martino quarto uomo e Doveri al Var. Il fischietto di Pistoia ha arbitrato quest’anno il big match Juventus Lazio e due partite del terzo turno di qualificazione dell’Europa League. L’anno scorso, nell’unica partita arbitrata alla Doria, successo della squadra di Giampaolo nel derby di andata contro il Genoa. Per i gialloblu una partita nella stagione 2015/2016, con la sconfitta esterna per 4 a 2 contro il Torino.


Frosinone-Sampdoria Streaming: dove vederla in tv

Frosinone-Sampdoria sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN.