Gabigol, la mamma ammette: «Quando è tornato in Brasile ho pianto»

gabigol santos
© foto www.imagephotoagency.it

Il ritorno al Santos di Gabigol è stato vissuto come un fallimento da tutta la sua famiglia

Ci sono pochi dubbi sul fatto che l’esperienza di Gabigol nel Vecchio Continente sia stata un flop completo. Erano ben altre le aspettative sul giocatore brasiliano quando è stato acquistato dall’Inter. E come sempre accade quando un ragazzo giovane arriva dal Sudamerica, la speranza era quella di sfondare nel calcio europeo, quello che si è sempre sognato fin da bambini.

A confermare l’impressione di fallimento suscitata da Gabigol è stata persino la mamma, Lindalva Barbosa de Lima, che a TV Globo ha dichiarato: «Quando è tornato, l’ho baciato e l’ho abbracciato, mi sono mostrata felice per farlo contento. Ma devo ammettere che in segreto, quando è andato via, ho pianto per un po’». Toccherà a Gabigol cercare di riconquistarsi un’altra occasione in Europa e riportare il sorriso sul volto della sua mamma…