Inter, senti Rafinha: «Il futuro ha molti nomi» – FOTO

danovaro
© foto www.imagephotoagency.it

Con il pareggio maturato, ieri sera, contro il Crotone, l’Inter non vince da 10 partite, ma Rafinha è fiducioso sul domani della compagine neroazzurra

Se alla vigilia di Inter-Crotone, si parlava di bivio per i neroazzurri, all’indomani del pareggio contro la squadra allenata da Walter Zenga parlare di crisi è più che legittimo. L’ultima vittoria del team di Spalletti risale al 5-0 casalingo ai danni del Chievo Verona. Era il 3 dicembre, da lì in poi 6 pareggi e 2 sconfitte in campionato, più i due “x” col Pordenone e e col Milan in Coppa Italia al termine dei 90 minuti regolamentari. Così la società ha fatto ricorso al mercato, acquisendo Lisandro Lopez e Rafinha.

E’ proprio il centrocampista cresciuto nella cantera del Barcellona a metterci la faccia e a sbilanciarsi sul proprio profilo Twitter: «Il futuro ha molti nomi. Per i deboli è impossibile. Per i timorosi, l’ignoto. Per i coraggiosi è l’opportunità. Ora più che mai forza Inter!». Proprio il fratello di Thiago Alcantara è stato una delle poche note liete a San Siro: nei 25 e passa minuti concessi da Luciano Spalletti ha convinto i tifosi interisti che hanno, poi, commentato il suo post, elogiando il suo operato. Il futuro dell’Inter deve tornare ad avere il nome della vittoria.