Galliani: «Sarri? Come certe donne che non riesci a conquistare…»

galliani
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Adriano Galliani in occasione del Premio Maestrelli

L’ex amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, è intervenuto telefonicamente al Premio Maestrelli. Il dirigente, fresco di elezione al Senato nelle file di Forza Italia, ha svelato un retroscena sull’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri: «Non posso dirlo ma ci ero arrivato vicinissimo. Poi sapete come è il destino, come con certe signore: arrivi vicinissimo e poi non riesci a conquistarle. È un allenatore fantastico, fa giocare bene le sue squadre. Io divido gli allenatori tra chi fa giocare bene e chi non le sue squadre: Sarri fa parte della prima categoria».

Galliani ha poi parlato del Milan e lo ha fatto usando la prima persona plurale: «Adesso dobbiamo incontrare sia Juve che Napoli. Non so se saremo arbitri dello scudetto, ma la squadra sta dimostrando il carattere del suo allenatore. Rino è bravo anche tecnicamente, ma questo carattere e questa grinta arrivano molto dall’allenatore. Il Milan è forgiato dal suo allenatore».