Connettiti con noi

Azzurri

Gama: «Ho giocato nel PSG. Ma la Juventus è speciale»

Pubblicato

su

Sara Gama ha parlato dei prossimi obiettivi della Nazionale femminile di calcio e di come partecipare all’Europeo sia importante, ma non solo

Nel corso di un’intervento su Rai 3 ai microfoni di Che Tempo Che Fa, Sara Gama ha risposto alle domande di Fabio Fazio sull’Europeo e sulla Juventus.

PROSPETTIVE – «Cominciamo da martedì, che ci serve perché abbiamo messo in sacco la convocazione all’Europeo. Abbiamo già ottenuto la qualificazione e quella è la prima cosa; l’Europeo sarà straordinario perché c’è il meglio del calcio mondiale e ci permette di competere a grandi livelli e di fare crescere il nostro movimento».

JUVE – «È stato un periodo molto particolare: era il primo anno in cui giocavamo alla Juve ed è stato un anno di grande scoperte. Avevo giocato al PSG, ma arrivare qui a casa mia, alla Juve è stato importante. Quando mi hanno proposto di diventare una Barbie mi ha fatto un po’ ridere, ma il messaggio che ci stava dietro è importante, perché hanno abbattuto tante barriere e hanno dimostrato alle bambine che possono diventare cosa vogliono».