Gazzi: «Palermo, continua così!»

palermo gazzi
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Gazzi fa il punto della situazione in casa Palermo: obiettivi, la sfida contro il Torino ma non solo

Reduce dal pareggio esterno contro la Sampdoria, il Palermo di Roberto De Zerbi è atteso dopo la sosta dalla sfida contro il Torino. In conferenza stampa, il centrocampista Alessandro Gazzi ha fatto il punto della situazione in casa rosanero: «1000esima in Serie A del Palermo contro il Toro? E’ un traguardo speciale, speriamo di festeggiarlo nel migliore dei modi. Sarà complicata, ma giocheremo in casa e ce la metteremo tutta per vincere. Contro la Sampdoria abbiamo fatto una buona gara, ma resta l’amaro in bocca per il gol subito al 94’. Espulsione? Brucia non giocare la prossima partita, ma ci sta in carriera di prendere un cartellino rosso. Tifosi? Il loro supporto è importante ma dipende da noi: dobbiamo farli tornare allo stadio con delle prestazioni convincenti, con spirito e voglia di fare bene».

CONTINUA GAZZI – Prosegue il centrocampista rosanero: «Bruno Henrique? Ha qualità importanti, le sta mettendo a disposizione del gruppo: non è importante il singolo calciatore, ma quanto il singolo calciatore dà alla squadra. Clima nello spogliatoio? Abbiamo avuto un avvio tosto, dobbiamo proseguire così: la strada è lunga. Serve continuità e consapevolezza dei limiti, inquadrando gli obiettivi fissati in estate. Nestorovski? Gli auguro di continuare su questa strada, ovvero di riprendere dal gol contro la Sampdoria. Torino? Bisogna affrontarlo con grande determinazione e spirito di sacrificio: i granata non mollano mai e vorranno ottenere i tre punti».