Connettiti con noi

Genoa News

Genoa, i nuovi padroni: «Lotteremo per lo scudetto, non siamo qui per perdere o pareggiare»

Pubblicato

su

Josh Wander, fondatore di 777 Partners, la nuova proprietà del Genoa, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport

Josh Wander, fondatore di 777 Partners, ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo il match contro l’Hellas Verona.

«Penso che la gara col Verona abbia spiegato perché abbiamo deciso di investire in Serie A. Fantastica la passione dei tifosi, la loro capacità di spingere la squadra alla rimonta. Purtroppo non abbiamo vinto, ma è stata una gara incredibile. Scudetto? Assolutamente, non siamo venuti qui per perdere o pareggiare, ma per vincere. Faremo tutto il possibile, il nostro obiettivo è dimostrare ai tifarci la nostra ambizione. Promesse? Solo che ci impegneremo per far migliorare il Genoa, faremo tutto quello che è in nostro potere perché torni al vertice della Serie A».

ACCOGLIENZA – «Abbiamo ricevuto un’accoglienza incredibile, ci hanno accolto in modo sorprendente e ne siamo grati, ma sappiamo allo stesso tempo di dover continuare a guadagnare il rispetto e il supporto dei nostri tifosi. È una responsabilità da onorare».

CONSIGLI DI PREZIOSI – «Di prendercene cura, di rispettarne l’eredità e sapere la responsabilità che abbiamo ora. Lui è un tifoso e ama il club, voleva lasciarlo in grandi mani. Gli abbiamo promesso che faremo il massimo per questa società».

OBIETTIVI – «Ammiriamo molto l’Atalanta, dimostra cosa possa fare un progetto a livello sportivo e gestionale se si ha pazienza. Hanno ottenuto risultati incredibili, sono regolarmente in Champions League e ci piacerebbe provare a imitare quello che ha fatto la Dea».

MESSAGGIO A BALLARDINI – «Solo grazie per il suo lavoro fantastico, contro il Verona è stata una partita moldo fifficile e ha preso le decisioni giuste, ha il nostro pieno suporto e non vediamo l’ora di lavorare con lui».