Ghana, Asamoah Gyan prende a schiaffi un tifoso

© foto www.imagephotoagency.it

Brutto episodio riguardante il centrocampista del Sunderland, in prestito all’Al-Ain, Asamoah Gyan, che nelle scorse settimane avrebbe schiaffeggiato un tifoso.

Dell’episodio avrebbe chiesto conto il capitano del Ghana, John Mensah. Da quanto si è appreso Asamoah avrebbe preso a schiaffi un falegname, di nome Frank Giage, che lo avrebbe seguito fin sotto casa intimandogli in maniera accesa di uscire più volte, forse per ricevere un autografo: Gyan sarebbe uscito poco dopo, per tirargli un ceffone, appunto.

“La vittima dovrebbe tenere conto del fatto che anche gli errori fanno parte del gioco, ma oramai l’episodio è passato e non ha senso tornarci su. Noi calciatori abbiamo bisogno dei tifosi perchè svolgono un ruolo molto importante nelle nostre carriere, ma dovrebbero essere anche loro un po’ più tolleranti e pazienti con noi, ha detto nei giorni scorsi Mensah alla radio Happy FM, difendendo il proprio compagno di nazionale.

Il falegname avrebbe già detto di non provare nessun rancore nei confronti di Gyan ed essere disposto a stringergli la mano la prossima volta che lo re-incontrerà.