Guangzhou, Lippi: «Orgoglioso di questo grande successo»

© foto www.imagephotoagency.it

Sul campionato italiano: «Sarà una lotta a tre tra Juve, Roma e Napoli»

LIPPI GUANGZHOU CINAMarcello Lippi è l’unico allenatore ad aver vinto due coppe dei campioni in due continenti diversi e ormai non ha più confini. L’ex ct della Nazionale, ora allenatore del Guangzhou Evergrande, ha vinto la Champions asiatica e ha commentato il successo in collegamento telefonico con gli studi di Sky Sport.

GRANDE TRIONFO – «Sono orgoglioso di essere l’unico allenatore ad aver vinto due coppe dei campioni in due continenti diversi. Qua ci sono ottimi giocatori, anche se il calcio non è molto seguito. Ci sono stadi da 70 o 80 mila posti, non mancano certo le strutture per poter ospitare un Mondiale in futuro».

DEDICA SPECIALE – «A chi dedico il mio successo? Lo dedico alla mia famiglia che è in Italia e vedo 2 o 3 volte l’anno. La dedico anche ad Alessandro Del Piero visto che oggi è il suo compleanno. Della Champions League europea mi manca la musichetta».

LOTTA A TRE – «Il campionato italiano? Vedo una lotta a tre tra Roma, Juventus e Napoli. I giallorossi hanno un entusiasmo che alla lunga può fare la differenza. Garcia sta facendo benissimo, mi hanno detto grandi cose su di lui».