Napoli triste, Hamsik verso la Cina: ecco le squadre che lo cercano

© foto www.imagephotoagency.it

Per Hamsik Cina vicina: il giocatore del Napoli potrebbe andare a giocare in Oriente, le ultime di calciomercato su chi lo cerca

Marek Hamsik sembra destinato alla Cina. Il centrocampista del Napoli potrebbe lasciare dopo una carriera quasi interamente in azzurro, lo ha fatto intendere ieri anche tramite le parole del padre e dell’agente. Quali club in Cina potrebbero prenderlo e quanto lo pagherebbero? Qui c’è un po’ più di mistero, secondo La Gazzetta dello Sport sono tre le squadre indicate, con una molto più avanti delle altre. Al Guangzhou Evergrande troverebbe i fratelli Cannavaro, ex del Napoli e suoi amici, ma non sembra la società indicata. Si è parlato di Hebei Fortune – dove gioca l’ex compagno Ezequiel Lavezzi – ma nemmeno questa ha i favori del pronostico. Rimane lo Shandong Luneng, dove milita l’italiano Graziano Pellè. La squadra è di Jinan, una città sulla costa cinese e nella regione dello Shandong. Ovviamente non è una squadra con pochi soldi.

L’operazione con lo Shandong Luneng dovrebbe essere in corso e se ne starebbe occupando l’agente Lucas Chang Jin. Per prendere Hamsik servirebbe un’offerta da almeno trenta milioni di euro, una cifra che tutto sommato può starci. Lo slovacco è uno dei pochi in casa Napoli a non avere una clausola di rescissione. Le voci che arrivano dalla Cina, inoltre, riportano di una proposta da quasi quaranta milioni di stipendio per tre anni di contratto, un’enormità. Spesso, però, le cifre vengono gonfiate e in realtà i giocatori arrivano a guadagnare meno, staremo a vedere. Resta il fatto che per Hamsik queste potrebbero essere le ultime ore da capitano del Napoli: i tifosi ancora non credono a un suo possibile addio e a Napoli cercheranno di fare di tutto per trattenerlo, ma la strada sembra tracciata. Lo Shandong Luneng ci proverà, Hamsik dovrà capire se vuole davvero andare via o meno.