Hamsik sfida Maradona: «In passato ho rifiutato Juve e Milan! Voglio Scudetto e record!»

hamsik
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Napoli ha parlato delle sue ambizioni. Marek Hamsik ha parlato della nuova stagione, di Maradona e di tanto altro

Il Napoli è pronto a tornare in campo, domenica sera contro il Bologna, e nel frattempo si coccola Marek Hamsik. Il centrocampista slovacco ha parlato al “Kicker” della nuova stagione dichiarando apertamente di voler battere il record di gol in maglia azzurra detenuto da Diego Armando Maradona. Queste le parole di Marekiaro: «Maradona è come Dio a Napoli. Sarebbe fantastico vedere il nome di Hamsik prima di quello Maradona. Nessun paragone con lui, ci mancherebbe, ma spero tanto di battere il suo record. Scudetto e record? Sarebbe una cosa pazzesca! Il nostro obiettivo quest’anno è quello di vincere il campionato ma ci attende una stagione non semplice con un campionato equilibrato».

Prosegue il centrocampista azzurro: «Sarri? Ci ha aiutato tanto e ci ha fatto crescere tanto negli ultimi due anni. È un motivatore perfetto, un ottimo psicologo, bravissimo nei rapporti. Un modo così minuzioso di preparare le partite inoltre non lo avevo mai visto. Futuro? Nel calcio mai dire mai ma io non voglio lasciare Napoli. In passato ho rifiutato Juventus e Milan perché non me la sentivo, non mi sentivo pronto, ora sono felice di essere qui. Potrei anche finire la carriera qui, magari dopo aver vinto uno scudetto, spero di farlo prima dei 40 anni».

Condividi