Honda, l’agente: “Insoddisfatto del proprio ruolo”

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Keisuke Honda, centrocampista giapponese del CSKA Mosca, ha parlato della situazione del proprio assistito e di una certa insoddisfazione per la propria posizione in campo nel club russo. Questo quanto dichiarato dall’agente Plugsma a Soviet Sport: “Nelle prime partite giocava benissimo dietro le punte, nelle ultime partite invece è stato spsotato più indietro e non è più pericoloso in zona gol”. Nonostante tale aspettato tattico Honda sta bene a Mosca: “E’ soddisfatto di tutto a Mosca, gli piace la squadra e gli piace la città , l’unico elemento di insoddisfazione è la posizione in campo” ha concluso l’agente.