Icardi, l’Inter pensa ad alzare la clausola: big alla finestra

icardi
© foto www.imagephotoagency.it

La società interista a lavoro per rivedere il contratto di Maurito Icardi

Mentre i top club preparano l’assalto estivo ad Icardi, l’Inter sta lavorando alla proposta di rinnovo. Stando a quanto rivelato da Sport Mediaset, l’intenzione della società neroazzurra sarebbe quella di proporgli un ingaggio da oltre 7,5 milioni di euro, con clausola rescissoria da 180 milioni di euro. Chelsea, Bayern Monaco e Real Madrid, quindi, in tal caso dovranno mettere ulteriormente mano al portafoglio.

L’Inter potrebbe perdere Mauro Icardi. Dopo Bayern Monaco e Real Madrid anche il Chelsea si è messo sulle tracce del numero 9 – 22 marzo, ore 11.20

L’Inter spera nel rinnovo di Mauro Icardi ma nel frattempo i grandi club si muovono per strappare il centravanti al club nerazzurro. Secondo il network argentino TNT Sports i nerazzurri devono guardarsi dall’interesse del Chelsea. I Blues di Antonio Conte, che non è felice di Alvaro Morata e Olivier Giroud, puntano molto sul centravanti argentino di proprietà dell’Inter.

Maurito ha una clausola da 110 milioni di euro ma con il rinnovo verrebbe ulteriormente alzata. Il Chelsea è conscio delle difficoltà dell’operazione e ha presentato una prima offerta da 63 milioni di euro, prontamente rispedita al mittente dalla società interista. Oltre al Chelsea, anche Bayern Monaco e Real Madrid sono sulle tracce del numero 9 argentino. Il Chelsea però è pronto al rilancio.