Icardi e Skriniar: tempo di rinnovi in casa Inter

Skriniar
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter punta a blindare i suoi top player e cerca l’accordo per il rinnovo di contratto con Capitan Icardi e il muro della difesa Skriniar

Le prestazioni di notevole spessore di Milan Skriniar con la maglia dell’Inter hanno inevitabilmente fatto crescere senza sosta il valore di mercato del calciatore, inseguito già in estate da alcuni dei più grandi club europei come Barcellona e Manchester United.

L’Inter, conscia del tesoro che ha tra le mani e al quale non ha alcuna intenzione di rinunciare, ha rifiutato tutte le offerte per cercare la soluzione migliore che consenta al difensore di prolungare la sua permanenza a Milano. Le ottime prestazioni di Skriniar hanno spinto il suo entourage a chiedere un sostanzioso adeguamento di contratto, motivo per cui le trattative con il club di Corso Vittorio Emanuele II sono ancora aperte dopo diverse settimane. Tuttavia, la situazione sembra ampiamente sotto controllo grazie ai quattro anni di contratto che legano Skriniar all’Inter e all’integrità morale del giocatore, che è molto legato alla squadra.

Zhang vuole blindare i propri gioielli per ridurre il distacco dai migliori e già con Icardi l’Inter ha dato prova di voler procedere senza fretta, nonostante una clausola divenuta in poco tempo pericolosamente bassa. Su Skriniar è stato molto chiaro anche Spalletti, ma ad oggi non l’accordo sul rinnovo ancora non c’è. La fumata bianca potrebbe arrivare con una proposta da oltre 4 milioni di euro a stagione, mentre per Icardi si va verso l’adeguamento a più di 6. Le prospettive per il futuro, comunque, sono rosee.