Infortunio Quagliarella: l’esito delle lastre

© foto Valentina Martini

Infortunio Quagliarella: l’attaccante della Sampdoria trova il gol dell’1-0 ma poi riporta un infortunio che lo costringe a lasciare il campo, le ultime. Nessuna rottura – 14 maggio, ore 21.50

Arrivano buone notizie sulle condizioni di Fabio Quagliarella, uscito anzitempo dal campo in Sampdoria-Chievo. Per l’attaccante della Samp non sembrano esserci rischi di frattura alle costole: la lastra effettuata in ospedale non ha evidenziato alcuna rottura, per l’ex ascolano quindi solo tanta paura dopo la botta nella sfida di oggi. La sua situazione verrà comunque monitorata nei prossimi giorni e ci saranno novità nelle prossime ore.

Infortunio Quagliarella: dolore al costato – 14 maggio, ore 16.15

Arrivano aggiornamenti da Genova sulle condizioni di Fabio Quagliarella, sostituito al 28′ di Sampdoria-Chievo Verona. L’attaccante, autore del momentaneo 1-0, ha accusato un dolore al costato ed in questi minuti si trova all’ospedale per effettuare accertamenti. Attese novità sulle condizioni del numero 27.

Infortunio Quagliarella: problemi durante Sampdoria-Chievo

Brutta notizia per la Sampdoria di Marco Giampaolo quella dell’infortunio di Quagliarella durante il match giocato in questi minuti contro il Chievo e valevole per la 36ª giornata del campionato italiano di Serie A. L’attaccante campano aveva sbloccato il match nei primi minuti di gioco siglando la rete del provvisorio 1-0 contro la formazione di Rolando Maran, tuttavia, la sua partita è durata meno di trenta minuti per via di un problema addominale che lo ha costretto ha lasciare il campo anzitempo. Applausi di tutto lo Stadio Ferraris al momento della sostituzione di Quagliarella che, al 28’ del primo tempo, è uscito dal terreno di gioco per far spazio al rientrante Muriel. Nelle prossime ore i primi aggiornamenti in merito all’infortunio riportato dall’ex Juventus e Napoli: un problema addominale che gli è costato il match odierno e che potrebbe aver chiuso anzitempo la sua stagione 2016/2017, con due partite di campionato ancora da disputare nei prossimi week-end.