-->
Connettiti con noi

Hanno Detto

Inghilterra, Southgate: «Calciatori no-vax? Facilmente influenzabili da complotti»

Pubblicato

su

Gareth Southgate, ct dell’Inghilterra, ha affrontato l’argomento dei no-vax presenti nel mondo del calcio

Intervistato dal quotidiano The Indipendent, il ct dell’Inghilterra Gareth Southgate ha parlato dei calciatori no-vax:

«Si tratta solo di una mia supposizione, ma forse i giocatori che non si vaccinano pensano di avere già gli anticorpi. Alla loro età, sono più facilmente influenzabili da eventuali teorie del complotto, perché trascorrono più tempo sui social network. C’è molta confusione. Come ho detto prima, non vedo modo migliore per superare la pandemia della vaccinazione. Nessuno ha ancora trovato qualcosa di meglio. Alcuni giocatori hanno escogitato ragioni per cui non dovrebbero essere incolpati per il rifiuto del vaccinarsi, ma non li ho sentiti proporre una soluzione più efficace. Questo è un problema complesso, controverso, quindi le persone sono riluttanti a discuterne».