Connettiti con noi

News

Insigne schianta la Lazio e incanta Napoli

Pubblicato

su

insigne napoli

Il Napoli vola, Insigne incanta. Talento, inventiva e leadership: il capitano azzurro cala la doppietta alla Lazio, sigilla il 17° gol in campionato e si prende il terzo MVP stagionale, raggiungendo Ibrahimovic, Lukaku ed Ilicic.

Una serata magnifica quella incorniciata dal fantasista campano al “Maradona”.

Settimo rigore trasformato su sette calciati, terza marcatura multipla nella Serie A 2020/21 e una prestazione che sarebbe valsa un costosissimo biglietto. Il 98% di Efficienza Tecnica, insieme al 94% di Efficienza Fisica, al 12% di Impact Factor (il valore più alto tra i partenopei) e alla costanza di rendimento, proiettano di diritto l’attaccante campano tra i migliori giocatori a livello europeo. Come al solito non partecipa soltanto alla fase di attacco (K-Solution 98%, K-Pass 95%), ma fornisce un contributo decisivo anche in quella difensiva (Pressing 94%) – proprio sua la grande chiusura su Luis Alberto a fine primo tempo – che testimonia l’ormai raggiunta maturità tattica (K-Movement 95%). Vince l’unico 1vs1 a disposizione e completa con successo il 50% dei passaggi ad altissimo coefficiente di difficoltà. Insigne è un gioiello, e lo certificano ulteriormente i suoi livelli di Efficienza Tecnica e Carico Fisico, che raramente si ritrovano in uno stesso giocatore e in Italia negli ultimi anni scarseggiavano. In ultimo, a fare la differenza è il suo stato di forma: le eccellenti capacità aerobiche e la preparazione atletica  – cui bisogna dare merito allo staff di Gattuso – producono il perfetto connubio tra Efficienza e Volume: gli 11 km percorsi (65% in corsa e 9% in sprint) e i record in termini di Efficienza abbagliano. Insomma, incantevole. Anzi, magnifico.  

Advertisement