Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter, Barella: «Non dimenticherò questo 2021. Champions? Ricordo ancora l’esordio»

Pubblicato

su

Il centrocampista dell’Inter, Nicolò Barella, ha parlato nel matchday programme di Inter Real di alcuni dei suoi migliori momenti

All’interno del classico numero di “matchday programme“, Nicolò Barella si è raccontato, parlando di alcuni dei momenti saliente della sua carriera, dalle sfide salvezza al Cagliari fino all’esordio in Champions League:

FIORENTINA-CAGLIARI – «Mancavano 18 minuti alla fine della Serie A 2017/2018 e il Cagliari era terzultimo: la partita del Franchi era fondamentale in chiave salvezza e l’agitazione era a mille. Ricordo bene le emozioni di quella vittoria, che ci avevamo permesso di riprendere in mano il nostro destino».

INTER-SLAVIA PRAGA – «Esordio in Champions League e primo gol con la maglia dell’Inter. A San Siro contro lo Slavia Praga ho provato emozioni fortissime, sentire tutto lo stadio esultare al gol è stato un momento incredibile che mi fa venire i brividi ancora oggi, una vera e propria iniezione di adrenalina».

BELGIO-ITALIA – «Un passaggio fondamentale verso la conquista degli Europei. Venivo da una brutta partita e segnare quel gol è stato importante per aiutare la squadra, ha aperto la sfida che ci ha portati in semifinale, una delle emozioni più grandi di un percorso fantastico».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU INTERNEWS24.COM