Inter, Bastoni: «Giocare al Meazza è incredibile. Skriniar e Godin mi aiutano a migliorare»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrale di difesa dell’Inter, Alessandro Bastoni, si è raccontato all’intero del Matchday Programe nerazzurro. Le sue parole

Alessandro Bastoni ha parlato a 360° nel Matchday Programe di Inter-Spal. Il giovane difensore nerazzurro ha spiegato le emozioni che vive giocando al Meazza.

MEAZZA – «Non bisogna dare per scontato il fatto di poter giocare in un club come l’Inter, ma non sento la pressione, solo l’adrenalina. Per me, calpestare il prato del Meazza da giocatore dell’Inter è una cosa incredibile come andare agli allenamenti e trovare calciatori come Godin o Lukaku, gente che fino all’anno scorso usavo alla playstation».

COMPAGNI –«Ho lavorato molto sulla tecnica e in campo tutti mi spronano. Godin mi dà consigli più di esperienza, su come marcare l’uomo, Skriniar su come essere più aggressivo».

CONTE – «Il mister è tosto, mi fa capire dove sbaglio per migliorarmi sempre»

LA PARTITA PERFETTA – «Finale di Champions, ovviamente indosso la maglia dell’Inter, uno 0-0 al 90′, calcio d’angolo e io che segno»